Benevento
0

Vigorito: "La città di Benevento dimostrerà grande civiltà"

Il presidente: "Questa piazza meritava di tornare in serie A e questa vittoria deve essere condivisa con gli altri ma in modo responsabile"

Vigorito:
© FOTO MOSCA

BENEVENTO - "Pronti a dimostrare anche nella gioia la grande civiltà di questa città". Lo ha detto il presidente del Benevento calcio, Oreste Vigorito, in vista dei festeggiamenti per la massima serie che la squadra potrebbe conquistare, con certezza matematica, già nella trasferta di venerdì sera ad Empoli. In attesa del conferimento della cittadinanza onoraria di Benevento proposta dal sindaco Clemente Mastella, il patron dei "giallorossi" ha aggiunto: "Questa città meritava di tornare in serie A e questa vittoria deve essere condivisa con gli altri ma in modo responsabile. Rinunciare a un abbraccio, a causa del Covid 19, non è mai facile ma abbiamo l'occasione unica di dare un segnale di grande civiltà". "Torneremo sabato dalla trasferta - ha continuato Vigorito - e se dovesse concretizzarsi la matematica certezza della serie A sarei felice di vedere una città fasciata di giallorosso, magari, d'accordo con le istituzioni, di far girare la squadra in pullman, con le persone ai balconi e alle finestre a raccogliere l'abbraccio e la vicinanza che meritano e che la città merita di dare. Ci siamo distinti tornando in B con un applauso di ventimila persone, distinguiamoci tornando in A con l'affetto di tanti ma senza dare adito a polemiche". "Benevento è una città di una civiltà incredibile: dimostriamolo anche adesso, è più difficile ma noi sanniti alle imprese difficili siamo abituati", ha concluso Vigorito. 

Tutte le notizie di Benevento

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina