Corriere dello Sport

Carpi

Vedi Tutte
Carpi

Serie B Carpi, Bonacini: «Un'impresa straordinaria, noi siamo guerrieri»

Serie B Carpi, Bonacini: «Un'impresa straordinaria, noi siamo guerrieri»
© LaPresse

Il patron: «A Frosinone una vittoria ottenuta in un contesto difficile»

Sullo stesso argomento

 

martedì 30 maggio 2017 17:10

CARPI - Una finale playoff inaspettata, ma non per questo senza merito. Il Carpi ha espugnato Frosinone con un gol di Letizia a 5 minuti dalla fine, dopo aver giocato in 9 e con un rigore non concesso dall'arbitro Ghersini per fallo di Frara in area su Di Gaudio. "Sono contento di parlare di un risultato positivo, di un'impresa straordinaria ottenuta in un contesto difficile - ha spiegato il patron del Carpi, Stefano Bonacini, a Sky Sport 24 - in nove e raddrizzare una situazione che sembrava compromessa. Certo gli arbitri possono sbagliare, ma non si può perdere il controllo della partita come questo ha fatto. Noi non ci siamo mai lamentati dei direttori di gara, a parte Castori con una sua uscita personale che noi in qualche maniera non abbiamo condiviso. Ma quello che è accaduto ieri sera è sotto gli occhi di tutti"

TUTTO SULLA SERIE B

SOGNO SERIE A - Adesso il Carpi si giocherà la Serie A contro la vincente tra Perugia e Benevento. "Le due finali che ci aspettano saranno due partite importantissime che dovremo giocare con otto diffidati e due squalificati - ha dichiarato Bonacini - quindi due impegni molto proibitivi. Eppure il nostro è un gruppo che ha dimostrato perseveranza, sacrificio, lavoro ma anche una valore unano e una forza che la società gli ha inculcato negli anni. Io li definisco un gruppo di guerriglieri, ieri si è visto".

FROSINONE-CARPI 0-1: LETIZIA GELA IL MATUSA

Articoli correlati

Commenti