Il Foggia ricorre al Tar contro il blocco dei play out di Serie B
© LAPRESSE
Foggia
0

Il Foggia ricorre al Tar contro il blocco dei play out di Serie B

Il club rossonero, dopo il no del Collegio di Garanzia, ha deciso di ricorrere alla giustizia amministrativa

FOGGIA - Il Foggia ricorrerà al Tar contro il blocco dei play out. Dopo il no del Collegio di Garanzia del Coni sul ricorso dei rossoneri contro la penalizzazione di sei punti, i satanelli, tramite un comunicato ufficiale ha annunciato di avere, in data odierna "dato mandato ai propri legali di ricorrere al TAR competente al fine di impugnare la delibera del Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Professionisti di B del 13 maggio". In quest'ultima delibera è stata infatti deciso l'annullamento dei play out a seguito della retrocessione del Palermo. Non essendo quindi mutata la classifica (a seguito del no del Collegio di Garanzia), il Foggia quindi, allo stato attuale delle cose, retrocederebbe in Serie C.

Palermo retrocesso in Serie C

Tutte le notizie di Foggia

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

 

 

 

In edicola

Prima pagina