Corriere dello Sport

Latina

Vedi Tutte
Latina

Serie B Latina, Mancini torna proprietario: «Credo nella salvezza»

Serie B Latina, Mancini torna proprietario: «Credo nella salvezza»
© LaPresse

Il patron: «Il 10% delle quote è stato acquistato dal Levski Sofia, con cui ci sarà una collaborazione»

Sullo stesso argomento

 

martedì 18 aprile 2017 17:48

LATINA - Benedetto Mancini torna ad essere il patron del Latina Calcio. La sua "Mens Sana Latina Srl" è stata infatti l'unica società ad aver partecipato alla terza asta per l'acquisizione del titolo sportivo del club, fallito il 9 marzo. L'imprenditore romano era stato già amministratore unico del Latina per poco meno di un mese: "Potevano partecipare all'asta non persone fisiche, ma società con sede a Latina e affiliate alla Figc - ha spiegato Mancini nel corso di una conferenza stampa - La Mens Sana Latina srl ha questi requisiti ed è composta per il 90% dalla mia società e per il 10% da una società di marketing e comunicazione". Il Latina avrà un partner d'eccezione, il Levski Sofia. "Il mio partner bulgaro prenderà' un 10% delle quote del Latina ed io un 10% di quelle del club attualmente secondo in Bulgaria. Avremo collaborazioni sul settore giovanile e sullo scambio di giocatori" ha dichiarato Mancini.

TUTTO SULLA SERIE B

IL RITORNO - Mancini crede ancora nella salvezza: "Credo nel progetto, prendere il club all'ultima asta significava risparmiare dei soldi (270mila euro rispetto ai 720mila della terza asta) ma significava anche non credere in tutto il lavoro che quotidianamente giocatori, staff e dirigenti stanno facendo. Ci sono altre 6 partite, i punti in palio sono 18 ed io credo nella salvezza. Anche ieri a Salerno avremmo potuto vincere. Vivarini? Se ha la nostra stessa voglia può restare" ha concluso. 

TUTTO SUL LATINA

Articoli correlati

Commenti