Venezia
0

Venezia, Capello: "In caso di ripresa ci faremo trovare pronti"

L'attaccante lagunare: "Lunedì ci sottoporremo ai test medici. I casi di Vacca e Scibilia ci hanno fatto capire quanto il virus possa colpire chiunque"

Venezia, Capello:
© LAPRESSE

VENEZIA - Alessandro Capello, attaccante del Venezia, ha rilasciato al sito ufficiale arancioneroverde delle dichiarazioni interessanti in vista di una possibile ripresa degli allenamenti: “Lunedì faremo i test medici ed a seguito degli esiti ci verranno date dalla società le indicazioni sulla ripresa degli allenamenti. Gli episodi di coronavirus capitati ad Antonio Junior Vacca ed al Direttore Generale Scibilia ci hanno fatto comprendere chiaramente quanto il Covid 19 possa colpire chiunque; quando abbiamo appreso queste notizie ne siamo rimasti destabilizzati, sono stati sicuramente momenti particolari per noi".

Ritiri serie A, i club contestano il protocollo

"Se si dovesse ripartire, l’incognita più grande sarebbe quella di dover giocare tante partite così ravvicinate; probabilmente si dovrebbe giocare ogni 3 giorni e sarebbe un grande dispendio di energie. Ci siamo sempre allenati in questo periodo, siamo in condizioni abbastanza buone anche se gli allenamenti in campo siano un’altra cosa, ma ripartire ora sarebbe come iniziare un nuovo campionato, nel qual caso ci faremmo senza dubbio trovare pronti”.

Tutte le notizie di Venezia

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

 

 

 

In edicola

Prima pagina