Söyüncü nella Top 11 della Premier: il colpo perfetto votato da Lineker
© AP
Talent scout
0

Söyüncü nella Top 11 della Premier: il colpo perfetto votato da Lineker

Difensore centrale, 23 anni, gioca nel Leicester e ha sostituito Maguire, ceduto al Manchester United per 87 milioni: scoperto nel Friburgo, ha fermato Kane nell’ultimo turno di campionato

ROMA - Gary Lineker andava a scuola a Braunstone Park, quartiere di Leicester, e all’inizio giocava a rugby e a cricket. Il suo secondo nome è Winston, così decisero i suoi genitori Margaret e Barry, in onore di Churchill. Non ha mai nascosto il suo amore per il Leicester, per le Foxes, per un club dove ha creato le basi della sua prestigiosa carriera da centravanti della nazionale inglese, una storia da 291 gol, proseguita all’Everton, al Barcellona, al Tottenham e chiusa in Giappone con la maglia del Nagoya Trampus Eight. Leicester è la sua città, il centro di gravità di una vita: un legame che si è rafforzato nel tempo, anche ora che lavora per la Bbc e BT Sport. I salotti televisivi sono casa sua: li ha sempre preferiti all’idea di studiare da allenatore oppure da direttore generale. Lineker viene seguito da quasi 7 milioni e mezzo di utenti su Twitter e ogni tanto viene in vacanza in Italia, in costiera amalfitana, scelta anche per sposarsi a Ravello con la modella Danielle Bux, la sua seconda ex moglie. I tifosi del Leicester, in passato, avevano chiesto al sindaco di dedicargli una statua, un po’ prima che King Claudio Ranieri vincesse il titolo più bello e incredibile nella storia del calcio inglese.

LA TENDENZA - La Premier League è il campionato che spende di più nel mondo per i difensori centrali: 87 milioni per Harry Maguire (Manchester United), 84,5 per Virgil Van Dijk (Liverpool), 65 per Aymeric Laporte e 55,6 per John Stones, acquistati da Pep Guardiola per il suo Manchester City. E Lineker è convinto che presto, nel giro di pochi mesi, la lista dei colpi da record si allargherà a un altro nome, quello del turco Çaglar Söyüncü, che ha cancellato subito i rimpianti dei tifosi del Leicester per la cessione di Maguire al Manchester United. È stato premiato come “man of the match “ nell’ultimo turno di campionato, in occasione della partita vinta in rimonta per 2-1 dal Leicester contro il Tottenham. Una prova perfetta, in marcatura su Harry Kane, che alla fine si è complimentato.

IL FRIBURGO - Gli 87 milioni investiti dai Red Devils per Maguire sono rimasti sul conto del Leicester, che in realtà aveva già provveduto a trovare l’erede del centrale nell’estate del 2018 in Germania, nel Friburgo. Söyüncü è costato 21 milioni, è il giocatore più pagato nella storia del calcio turco, ha 23 anni, è nato a Smirne il 23 maggio del 1996, ha cominciato la carriera nel Menemen Belediyespor, l’ha proseguita nel Bucaspor, nell’Aliaga, nell’Altinordu e nel Friburgo, pronto ad acquistarlo nel 2016 per due milioni e mezzo. Söyüncü è alto un metro e 85, pesa 80 chili, è uno dei segreti del Leicester, allenato da Brendan Rodgers e ferito quasi un anno fa dalla tragica scomparsa del presidente thailandese Aiyawatt Srivaddhanaprabha, precipitato con il suo elicottero nel parcheggio del King Power Stadium.

41 PALLONI RECUPERATI - Söyüncü è stato preso da Khun, il figlio dell’imprenditore che ha scritto la favola più bella del Leicester assieme a Ranieri. Ha un contratto fino al 2023, gioca sul centro-destra in una difesa schierata a quattro. Sei presenze in Premier, 540 minuti, maglia numero 4, zero cartellini gialli, 85,6% di passaggi riusciti, 22 contrasti, 72 duelli vinti, 41 palloni intercettati di testa e un assist per Harvey Barnes nella gara vinta per 2-1 contro lo Sheffield United. Söyüncü ha già cancellato i rimpianti per Maguire.

Tutte le notizie di Talent scout

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta