Hincapié, niente Napoli e Lazio: sta firmando per il Bayer Leverkusen

Difensore centrale, 19 anni, promessa del Talleres e dell’Ecuador, si prepara a volare in Germania: trattativa in fase di chiusura per otto milioni
Hincapié, niente Napoli e Lazio: sta firmando per il Bayer Leverkusen© Getty Images
2 min
Stefano Chioffi

Era stato seguito dalla Lazio durante il campionato argentino e la Coppa America. Anche il Napoli lo aveva studiato spesso nel Talleres: il direttore sportivo Giuntoli aveva parlato con il manager del giocatore. Ma questi discorsi non si sono mai trasformati in una trattativa concreta. Piero Hincapié, diciannove anni, difensore centrale, titolare nell’Ecuador, si è allontanato sempre di più dalla prospettiva di giocare in Italia. Colpa del prezzo, otto milioni di euro, che il Talleres non è stato disposto a limare. E così, nelle ultime ore, il Bayer Leverkusen sta lavorando per chiudere l’operazione e portare Hincapié in Bundesliga: alle condizioni economiche pretese dal club di Cordoba. Un investimento sostanzioso in un mercato bloccato dalla crisi, dalla pandemia, dai debiti.

JUAN E LUCIO - E’ mancino, è nato a Esmeraldas il 9 gennaio del 2002, è bravo in marcatura e in fase di costruzione, il suo idolo era lo spagnolo Puyol: anticipo, colpo di testa, rapidità, un metro e 84. Il Talleres lo ha scoperto nella scorsa estate, è andato a prenderlo nell’Independiente del Valle, ha speso 845.000 euro. E ora lo sta cedendo per otto milioni. Tredici partite in Primeira Division, grande maturità in marcatura e nella lettura dei movimenti. Il Bayer Leverkusen vanta una buona tradizione in materia di difensori centrali. In passato si era rivolto spesso al mercato sudamericano, realizzando ottimi affari: da Juan a Lucio.

LA SCELTA - Ora ha deciso di puntare su Hincapié per tamponare la possibile partenza del croato Tin Jedvaj, ex Roma, entrato nei piani della Dinamo Mosca. L’ecuadoriano si sposa con le logiche di una squadra in fase di profondo rinnovamento, che ha venduto per trentadue milioni l’ala giamaicana Leon Bailey all’Aston Villa e ha scelto per la panchina lo svizzero Gerardo Seoane, 42 anni, arrivato in Germania dopo aver vinto tre campionati di fila con lo Young Boys.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti