Bulka elimina Messi e Mbappé: il cartellino è del Psg

In estate il portiere polacco, 22 anni, è stato ceduto in prestito al Nizza e lunedì sera ha parato due rigori nella sfida con il Psg, uscito dalla Coppa di Francia negli ottavi di finale dopo averla vinta sei volte nelle ultime sette stagioni
Bulka elimina Messi e Mbappé: il cartellino è del Psg© EPA
3 min
Stefano Chioffi
TagsMarcin Bulka

Marcin Bulka è un portiere che il calcio ha portato via dai parquet del basket: polacco, fisico da Nba, un metro e 99, ventidue anni. Ha lasciato presto la casa dei genitori a Plock, ha iniziato a parare sul campo di terra battuta dello Stegny Wyszogród, prima di superare il provino nel 2016 con il Chelsea e di firmare nel 2019 un contratto con il Paris Saint Germain. Nella scorsa estate, il club dello sceicco ha deciso di cederlo in prestito al Nizza, dove Bulka è stato scelto come riserva dell’argentino Walter Benitez. Il tecnico Christophe Galtier, campione in Ligue 1 nella passata stagione sulla panchina del Lille, ha intuito che questo ragazzo ha potenzialità ancora inespresse. E così, nella sfida da dentro o fuori con il Psg, negli ottavi della Coppa di Francia, ha deciso di schierarlo dal primo minuto, proprio come aveva già fatto nei sedicesimi, in occasione della gara vinta dal Nizza per 1-0 contro lo Cholet.

Psg-Nizza, Bulka para due rigori

Il Psg è stato spedito subito a casa, dopo che aveva vinto sei volte la Coppa di Francia negli ultimi sette anni, perdendo solo la finale del 2019 contro il Rennes. Galtier ha avuto ragione: Bulka è stato il grande eroe al Parco dei Principi, ha bloccato Messi e Mbappé nei primi novanta minuti, ha contribuito a blindare la sfida sullo 0-0 e poi ha parato due rigori (il primo a Paredes e il secondo a Xavi Simons), eliminando una squadra che vanta una rosa da un miliardo e mezzo e mettendo nei guai Pochettino, finito un’altra volta sul banco degli imputati. La partita è terminata 6-5, una notte di festa per il Nizza, dove giocano anche l’ex romanista Justin Kluivert e il francese Khéphren Thuram, classe 2001, nato a Reggio Emilia, figlio di Lilian (difensore del Parma e della Juventus tra il 1996 e il 2006) e fratello di Marcus, attaccante esterno del Borussia Mönchengladbach.

Bulka, chi è il portiere del Nizza

Marcin Bulka ha un contratto con il Psg fino al 2025, ma il club della Costa Azzurra si è garantito un diritto di riscatto che può esercitare entro il 30 giugno. L’idea del club di Galtier è quella di continuare ad accompagnare l’evoluzione di questo ragazzo, nato a Plock il 4 ottobre del 1999, che aveva vissuto in precedenza una breve esperienza anche in Spagna, nel Cartagena. A Nizza ha dimenticato il circolo chiuso del Psg, il parcheggio vissuto allo Chateauroux e il dramma sfiorato in Polonia il 27 maggio del 2020, quando fu coinvolto in un incidente stradale mentre era alla guida di una Lamborghini presa a noleggio.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti