Nations League
0

Italia, Bonucci accolto dai fischi di San Siro: «La mamma dei cretini...»

L’ex difensore del Milan è finito ancora una volta nel mirino dei tifosi una settimana dopo la sfida contro la Juventus e ha replicato nel post partita

MILANO - Accoglienza calda per tutta la Nazionale italiana a San Siro, tranne che per Leonardo Bonucci. Il difensore della Juventus, ex Milan, è stato infatti fischiato alla lettura delle formazioni prima del match contro il Portogallo, come successo una settimana fa al Meazza nella gara tra i rossoneri e bianconeri. Qualche fischio anche durante l'inno nazionale portoghese, cancellato dagli applausi degli azzurri e del resto del pubblico, che all'entrata in campo della squadra ha dato vita ad una coreografia tricolore.

LA REPLICA AI FISCHI - «I fischi? Cosa posso dire, la mamma degli imbecilli è sempre incinta. Io comunque sono tranquillo, ho la fiducia dei miei compagni, va bene così. Ci abbiamo provato. Abbiamo fatto un grande primo tempo con qualche palla gol che poteva portarci al vantaggio. Ci manca quella cattiveria sotto porta per vincere le partite. Differenza primo e secondo tempo? Non ci hanno più aspettato con una difesa bassa, ci hanno tolto le fonti nel gioco ma abbiamo creato qualcosa comunque» le parole a fine partita. 

Vedi tutte le news di Nations League

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta