Corriere dello Sport

Cinema

Vedi Tutte
Cinema

Scarlett Johansson imita Ivanka Trump al SNL

Scarlett Johansson imita Ivanka Trump al SNL

Ospite al Saturday Night Live, l'attrice di The Avengers si è prestata a un'imitazione arguta e divertente della First Daughter d'America.

 

martedì 14 marzo 2017 17:55

Nonostante sia principalmente nota per la sua bellezza travolgente, Scarlett Johansson, attrice di blockbuster, come la saga degli Avengers, e di film piccoli e semi sconosciuti, come il conturbante Under the Skin (che ce la mostra completamente nuda), ha un grande talento comico che, per la quinta volta, ha messo a disposizione del celebre Saturday Night Live.

La trasmissione che va in onda negli USA il sabato sera ospita, per tradizione, a ogni puntata, una guest star, e Scarlett è una dei pochi attori ad aver partecipato ben cinque volte allo show. In occasione della sua partecipazione, è stata protagonistia di uno sketch graffiante in cui imita Ivanka Trump, la First Daughter degli Stati Uniti.

Il breve intermezzo comico (ma non troppo) ha visto Scarlett Johansson fingersi Ivanka nella pubblicità di un profumo, dal nome evocativo: Complicit. Il gioco di parole e la satira politica è tutta racchiusa in questa parola. Ecco il testo della video che ascoltiamo in fuori campo, mentre Scarlett si addentra tra gli invitati di una festa esclusiva con una lunga parrucca bionda e un’espressione simile a quella di Ivanka Trump: "Ogni uomo conosce il suo nome. Ogni donna conosce il suo viso. Quando entra in una stanza, tutti gli occhi sono su di lei. Lei è Ivanka. E una donna come lei merita una fragranza solo per lei, un profumo fatto apposta per lei. Perché lei è bella, lei è potente, lei è complice. È una donna che sa quello che vuole e sa quello che sta facendo. È complice. Lei non brama i riflettori, ma noi la vediamo lo stesso, oh come la vediamo! Una femminista, una sostenitrice, una campionessa per le donne. Lei è leale, devota, ma probabilmente se ne sarebbe dovuta andare dopo i fatti nel bus di Access Hollywood. Per la donna che potrebbe fermare tutto questo, ma non lo farà!”

Chiaramente il testo è sarcastico fino all’ultima virgola. Ivanka è complice della politica del padre, il presidente Trump, si dice femminista, ma non si espone contro le deliberazioni dell’amministrazione di papà e questo la rende una complice.

La Johansson si era già schierata politicamente durante le ultime elezioni presidenziali, e ancora di più lo scorso 23 dicembre, partecipando alla marcia delle donne a Washington.

Articoli correlati

Commenti