Eternals, la recensione: ecco perché non ci ha convinto

Ci sono tanti spunti interessanti nel film meno Marvel dell'universo creato da Kevin Feige ma c'è un problema incredibile: sembra la Justice League
Eternals, la recensione: ecco perché non ci ha convinto
Simone Zizzari

ROMA - Lo abbiamo visto, finalmente. Lo aspettavamo da tanto tempo e la scelta di farlo esordire in anteprima alla Festa del Cinema di Roma come film di chiusura è stata una mossa azzeccata. Eternals del premio Oscar Chloe Zhao è il film Marvel meno Marvel dei 26 fin qui realizzati. Raffinato, maturo, divertente, per certi versi anche difficile perché apre a tematiche attuali come l’inclusione e l’emergenza ambientale. Non ha la superficialità e non si appiattisce all’omogeneità dell’universo targato Kevin Feige. Spicca anche per una scelta visiva molto raffinata con effetti speciali sbalorditivi e un cast di livello assoluto (Angelina Jolie, Kit Harington, Richard Madden e Salma Hayek).

Eternals o Justice League?

Quindi cos’è che non convince? La sceneggiatura che in alcuni punti è troppo piatta e regala momenti morti. E poi il peccato più grande di tutti: prendi Chloe Zhao alla regia per realizzare un prodotto che dalle parti del MCU non si era mai visto, esci dai soliti schemi ormai collaudati in casa Marvel e che fai? Lo trasformi in un film DC. Anzi nella Justice League, per l’esattezza. Perché di questo in fondo si tratta. Ikaris diventa Superman (in alcune scene sembra proprio l’uomo d’acciaio di Henry Cavill), Thena è una copia di Wonder Woman (con costume più sobrio), Makkari è tale e quale a Flash e poi c’è pure Batman ma non possiamo dire nulla per evitare spoiler. Insomma, una scelta che sa di sfida ai supereroi competitor. Quasi a vuole dire: “Emuliamo le vostre icone solo che lo facciamo meglio”. Arrogante, nel caso. Peccato che se la mettiamo su questo piano la sfida è impari perché la Justice League di Zack Snyder è tutt’ora un capolavoro ineguagliabile.

Tolto questo fastidioso (ma importante) dettaglio, Eternals si lascia comunque vedere e apre la strada finalmente ad una nuova era in casa Marvel. PS: quanto è brava Chloe Zhao!

La trama del film Eternals

Nel corso della storia gli Eterni, un gruppo di dieci supereroi creati da giganteschi esseri cosmici chiamati i Celestiali. hanno vegliato sull’umanità proteggendola dalle minacce dei Devianti, creati a loro volta dai Celestiali e divenuti loro acerrimi nemici. La battaglia fra queste due razze durerà per diversi anni fino a quando un’insidia ancora più grande non metterà a rischio la vita stessa della Terra.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti