Coppa Italia Esports, il Milan trionfa e si vendica della Juve

I rossoneri, guidati dal campione rumeno Urma Costantin Adrian si vendicano della Juve, schiacciano l'Inter e si aggiudicano il triangolare finale

Il Milan si prende la sua rivincita virtuale sulla Juventus e alza al cielo la Coppa Italia di Esports. I rossoneri, guidati dal campione ventitreenne di origini rumene Urma Costantin Adrian, prestato al Diavolo ma di proprietà della scuderia Mkers, si sono aggiudicati il triangolare Pes.

Il fresco semifinalista a Euro 2020 ha travolto nelle prime due sfide la Juventus, schiacciata sotto i colpi di Ibrahimovic, Rebic e Castillejo (9-4 il risultato finale dei primi due match). Il parziale riscatto bianconero nelle due sfide contro l'Inter (4-3 il conto finale complessivo dei due risultati) serve solo a spianare la strada al successo finale dei rossoneri che si divertono ad imporre la propria superiorità anche nel derby conclusivo (7-3 per il Diavolo il conto finale). Un trionfo a tutti gli effetti, quello del Milan, in attesa di riuscire ad imporsi allo stesso modo anche nel calcio reale. 

RISULTATI 

Milan-Juve 5-2
Milan-Juve 4-3

Juve-Inter 2-1
Juve-Inter 2-2

Milan-Inter 3-2
Milan-Inter 4-1

Commenti