Esports
0

David Beckham quota in Borsa la sua Guild Esports

David Beckham, ex stella inglese del calcio, porta il suo team Guild Esports nella London Stock Exchange, prima azienda esport ad essere quotata in Borsa

David Beckham quota in Borsa la sua Guild Esports
© Guild Esports

David Beckham, oltre ad essere uno dei calciatori più famosi al mondo per aver giocato nella nazionale inglese, Premier League, LaLiga e Serie A, è anche co-proprietario del team Guild Esports. Fondato il 25 giugno 2020, il team compete in quattro principali titoli: FIFA, Fortnite, CS:GO e Rocket League. Paradossalmente, con l'emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del COVID-19 il settore esport è cresciuto con lo stop dei vari eventi sportivi, ma è stato spinto anche dagli investimenti di persone provenienti dal mondo dello sport in generale.

Quindi Guild Esports, attraverso una nota ufficiale, annuncia l'IPO (Offerta Pubblica Iniziale) che potrebbe permettere alla società di Spice Boy di crescere ulteriormente e aumentare il suo valore. Nella nota si legge che la società intende "creare un franchise globale leader istituendo le proprie squadre per competere nei principali tornei esport e un'infrastruttura di formazione e scouting dei giocatori modellata sulle accademie di talenti sperimentate dalle squadre di calcio della Premier League nel corso di molti anni.

Sarà la prima azienda esport ad essere quotata in Borsa, precisamente nella Londos Stock Exchange, dove Beckham sarà il principale azionista e perciò sfrutterà la sua influenza globale per supportare lo sviluppo del suo marchio. Zeus Capital e Mirabaud Securities agiscono in qualità di joint broker e book runner per Guild Esports.

Tutte le notizie di Esports

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina