Basket: parte la FIBA Esport Open III

L’etalbasket torna a giocare sul parquet digitale: avversarie nel girone C il Belgio e la Gran Bretagna
Basket: parte la FIBA Esport Open III
TagseSports

La Federazione Internazionale di basket prosegue il suo cammino di avvicinamento al mondo dell’esports e del gaming competitivo con la terza edizione del FIBA Esports Open dedicato a tutte le nazionali esports delle varie federazioni. Presente anche la nazionale azzurra, ormai denominata Etalbasket, che sarà impegnata nel Girone C con Belgio e Gran Bretagna. La eNazionale partecipa nella categoria Next Gen, ovvero su console PlayStation 5 e sul videogioco NBA 2K, con il pieno appoggio e supporto della Federazione Italiana Pallacanestro che si occuperà anche di trasmettere tutte le gare degli azzurri in diretta sulla propria pagina Facebook Italbasket, con il commento dell’ex-cestista azzurro Andrea Pecile accompagnato dal caster esports Simone Trimarchi. 

L'Italia è tra le favorite della competizione

Tre i nuovi giocatori azzurri che si affiancheranno al nucleo storico formato dai giocatori provenienti dalla squadra Quintupla Minaccia: Artem Kulyk (FabalousFabalo), Leonardo Mancini (Lijeez), Tommaso Riovanto (IceOnTommyNeck) e il capitano Ilyass Kamal (KingOfAssists). I tre nomi nuovi, che impareremo a conoscere presto, sono Filippo Speziali (xpipotato) e-player di Bayern Ballers Gaming, Andrea Falasca (JustFala_2k) e Gabriele Pezzoni (TrustInPezzo), entrambi del Team Qlash. L’Italia arriva a questa terza edizione dopo aver conquistato il titolo alla prima partecipazione e aver ottenuto un terzo posto nella seconda, sconfitta in semifinale dalla Turchia. 

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti