Fifa 23, Messi miglior giocatore del Mondiale

L'argentino guida la speciale classifica nel videogioco, Pedri tra i migliori giovani.
Fifa 23, Messi miglior giocatore del Mondiale
3 min
TagsMessiargentinaFifa23

Non solo le World Cup Icons. Novità importanti anche per quanto riguarda le modalità Calcio d’Inizio e Torneo su Fifa 23. L’arrivo dei Mondiali, che si disputeranno in Qatar, rappresenta una vera e propria ventata di aria fresca per il titolo di Electronic Arts. Overall dinamici, dunque, per tutte le 32 squadre che saranno ai nastri di partenza della manifestazione continentale. Alcune delle valutazioni sono state modificate rispetto a quelle del lancio e in base all’andamento di ogni nazionale, i giocatori potranno ricevere anche un ulteriore boost alle proprie statistiche.

Messi a guidare il treno dei migliori su Fifa 23

In cima alla classifica dei migliori giocatori c’è Lionel Messi. L’asso del Paris Saint Germain, che sarà il capitano della sua Selección, parte da una valutazione di 91. La “Pulce”, però, deve condividere la vetta con altre stelle del calcio mondiale. A quota 91, infatti, ci sono anche il vincitore del Pallone d’Oro Karim Benzema (Francia), Robert Lewandowski (Polonia), Kevin De Bruyne (Belgio) e Neymar. Nessun giocatore del campionato italiano nella top 10. Bisogna scendere fino al ventottesimo posto per trovare Romelu Lukaku (Belgio) con 87.

Brasile al comando tra le migliori nazionali

Tra le squadre più forti, invece, è il Brasile a dominare la scena con un overall complessivo di 85. A seguire ci sono Francia, Germania e Argentina con 84. Valutazioni tutt’altro che casuali in virtù di un pronostico singolare che arriva proprio dal videogioco Ea Sports. Gli sviluppatori, sfruttando i ranking aggiornati dei calciatori con l’introduzione della modalità gratuita World Cup, hanno simulato l’intera competizione all’interno del videogioco. Secondo Fifa 23, ad alzare al cielo la coppa ci penserà l’Argentina, battendo in finale il Brasile.

I talenti da tenere sott’occhio in vista dei Mondiali

La kermesse iridata, inoltre, sarà anche un grandissimo palcoscenico per i giovani talenti. Tra scommesse, potenziali rivelazione e certezze, spazio per numerosi giocatori della Generazione Z che si preparano a prendersi la scena. Pedri (Spagna) del Barcellona a soli 19 anni è potenzialmente il giocatore più forte con un overall di 86, seguito da un altro talentino spagnolo come Gavi (82). Musiala (Germania, 82), Nuno Mendes (Portogallo, 81), Bellingham (Inghilterra, 81) e Gvardiol (80, Croazia) gli altri da tenere d’occhio.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti