Red Bull Kumite: in 16 rimasti per la lotta al titolo
Altre eSports
0

Red Bull Kumite: in 16 rimasti per la lotta al titolo

Oggi a Parigi l'evento conclusivo del torneo mondiale di Street Fighter con i migliori giocatori del globo.

Tra le celebrazioni per il centenario dell'11 novembre, data dell'armistizio della Grande Guerra, e la pioggia battente, nella capitale francese dalle 14:00 si disputeranno le fasi finali del Red Bull Kumite, torneo di caratura internazionale promosso da Red Bull per il titolo picchiaduro Street Fighter V. Oltre ai 14 migliori al mondo direttamente invitati, due sono arrivati alla finale grazie alla Top2 conquistata nel Last Chance Qualifier disputatosi il 10 novembre: Talon|HotDog29 e Gachikun sono i due giocatori che cercheranno di spodestare dal trono i migliori.

Nulla da fare purtroppo per il nostro Leandro "Geecko" Vilardo. Il giocatore dei Mkers è uscito alla finale del proprio girone. Nonostante due vittorie, è stata decisiva la sconfitta contro Anass che ha costretto il giocatore siciliano a rinunciare al sogno prima del tempo. Per lui è stata ugualmente un'ottima avventura e un'esperienza formativa: "Sono ovviamente triste per il risultato ma le mie prestazioni sono migliorate parecchio, segno che la preparazione al torneo è stata ottimale. D'altronde per me è il mio primo anno a livello competitivo e aver già raggiunto un risultato come la qualificazione al Red Bull Kumite è per me motivo di grande orgoglio."

Vedi tutte le news di Altre eSports

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina