F1 2019: a giugno si torna in pista strizzando l'occhio all'esport
Altre eSports
0

F1 2019: a giugno si torna in pista strizzando l'occhio all'esport

Tramite il proprio sito ufficiale, Codemasters e Koch Media hanno annunciato F1 2019, il nuovo videogioco della Formula One World Championship.

Il videogioco arriverà due mesi prima del previsto e uscirà il 28 Giugno 2019, durante il weekend del GP d’Austria, per le principali console di ultima generazione, escluso Nintendo Switch. Inoltre, la casa produttrice ha enunciato che lavorando per la prima volta con il team tecnico della F1, i vari giocatori saranno in grado di guidare nella modalità multiplayer del gioco, una monoposto regolamentata e soprattutto con una gamma di livree che offriranno un nuovo livello di personalizzazione.

Le livree del 2019 verranno utilizzate nei prossimi mesi per finalità di marketing, ma verranno sostituite poco prima dell’uscita del gioco dalle auto finali del team. Codemasters ha anche annunciato che saranno implementate nuove modalità e funzionalità di gioco, che saranno rilevate nei mesi antecedenti l’uscita del gioco.

Lee Mather, Direttore del gioco F1 2019 di Codemasters, ha affermato:

"L'entusiasmante collaborazione con Ross Brawn e Pat Symonds ha creato nuovi livelli di personalizzazione per i vari giocatori di F1 2019, inclusa la nuova vettura regolamentata dal regolamento 2019. Con la continua crescita della serie F1, è fantastico dare ai giocatori un maggiore controllo e nuovi livelli di personalizzazione delle auto e dei piloti nel gioco. Non vediamo l’ora di parlarvi di più a questo proposito, insieme alle nuove funzionalità multiplayer nei prossimi mesi.”

Paul Jeal, Direttore del Franchise F1 presso Codemasters, ha dichiarato:

“Siamo molto felici di poter rilasciare F1 2019 in precedenza quest’anno, in modo che esso possa esser giocato nello stesso momento in cui il quadro del campionato mondiale prende forma. La nostra partnership con il team di F1, ha raggiunto un ruolo fondamentale nel raggiungimento di questo obiettivo chiave per il franchise. Questo è un lavoro iniziato almeno due anni fa, e siamo contenti che ciò ci ha permesso di sviluppare nuove funzionalità di gioco e altre novità per il franchise che non vediamo l’ora di rivelarvi nel corso dei prossimi mesi.”

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Vedi tutte le news di Altre eSports

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina