Pokemon: Flavio Del Pidio trionfa all'Internazionale di Berlino
Altre eSports
0

Pokemon: Flavio Del Pidio trionfa all'Internazionale di Berlino

Dopo 3 giorni di appassionante competizione, il Campionato Internazionale di Berlino è giunto al termine. L’Italia è riuscita a difendere il proprio trofeo ed è stato Flavio “Pado” Del Pidio a portarlo a casa.

L’Italia ha confermato il proprio stato di “centro” Europeo del VGC portando all’evento ben 101 giocatori sui 420 partecipanti nella categoria Master (nati prima del 2004, ndr), anche più dei giocatori “in casa” tedeschi, solo 85.
Sorpresa della prima giornata di competizione è stato Luca “Polpolpo” Marcato, classe 2002, che ha fatto impazzire tutti nel suo match in streaming mostrando uno Stakataka dotato di Disfoguscio, strumento parecchio insolito che potrebbe rivoluzionare l’approccio ai team dotati di Mega-Gengar.

Alla seconda giornata si sono qualificati ben 11 italiani su 38, rimanendo anche qui la prima nazione del torneo.
Durante la mattina del Day2 ci sono stati altri 5 round di Swiss che hanno definito così la Top8 finale, giocatasi il pomeriggio stesso e che ha portato alla finale tutta tricolore giocata nel Day3: Flavio “Pado” Del Pidio contro Davide “Nirinbo” Carrer.

I due giocatori hanno portato due team molto diversi: per l’allenatore romano un “XRay” con Nihilego mentre per Carrer un classico “XDon” con Amoonguss. Nonostante un matchup positivo per Del Pidio, Carrer è riuscito a rendere l’esito del match inaspettato fino all’ultimo. Uno dei match più tesi degli ultimi tempi ha coronato alla fine del Game3 Pado come Campione Internazionale Europeo.

Questo è il terzo titolo Internazionale vinto dall’Italia, dopo i successi di Simone “Sanvy” Sanvito a Londra la scorsa stagione e “Yuree” a Sydney nel Febbraio 2018.  Dopo questo torneo, i due finalisti hanno ottenuto un numero di CP che sarà probabilmente sufficiente per la loro qualificazione al Day2 del Mondiale di Washington e saranno anche a Columbus per rappresentare l’Europa al Campionato Internazionale Nordamericano a Giugno.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Tutte le notizie di Altre eSports

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina