Simracing, dal virtuale al reale: è possibile con GT Sport Top Team e Glauco Solieri
Altre eSports
0

Simracing, dal virtuale al reale: è possibile con GT Sport Top Team e Glauco Solieri

Il pilota italiano della Lamborghini entra nel mondo del simracing, le simulazioni di guida che sempre più stanno portando l'esport verso le corse reali.

Il campionato di simracing organizzato da GT Sport Top Team aprirà le porte alla possibilità di tentare la strada verso l'asfalto reale. Disputata online su Gran Turismo per PlayStation 4, la competizione premierà uno dei simdriver con la sponsorizzazione di Glauco Solieri, pilota ufficiale Lamborghini della squadra Antonelli Motorsport con un carriera alle spalle invidiabilissima. Da sempre nel mondo dei motori, Solieri è adesso pronto a compiere un salto nel simracing e, indirettamente, nell'esport tramite la collaborazione con GT Sport Top Team.

Il simdriver scelto riceverà il supporto tecnico di Solieri e un pass VIP per trascorrere un fantastico weekend di gare automobilistiche durante la finale della GT Open Cup che si disputerà all'autodromo di Monza il 12 e 13 ottobre 2019. Non solo: avrà anche la possibilità di scendere in pista per effettuare un test dal vivo con la supervisione dello stesso Solieri.

solieri

Sono sempre di più i punti di contatto tra il mondo del simracing e dell'automobilismo. Sia lato piloti veri, che sfruttano i simulatori per allenarsi quotidianamente sui circuiti del campionato della categoria di appartenenza, sia lato simdriver che ormai trovano spazio nelle scuderie ufficiali. L'esempio più clamoroso riguarda le F1 Esports Series in cui nove scuderie su dieci del circus partecipano con i loro simdriver ufficiali. Manca la Ferrari, che ha annunciato potrebbe prendervi parte a partire dal 2020.

Tutte le notizie di Altre eSports

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina