Altre eSports
0

Anche la Nazionale Italiana al FIBA Esports Open 2020 di NBA2K

Prenderà il via settimana prossima il FIBA Esports Open 2020, torneo esports organizzato sul videogioco NBA2K: sarà presente anche la nazionale Italiana

Anche la Nazionale Italiana al FIBA Esports Open 2020 di NBA2K
© NBA 2K League

Si terrà tra il 19 ed il 21 giugno il Fiba Esports Open 2020, torneo esports organizzato dalla Fiba (Federazione Internazionale Pallacanestro) in collaborazione con Pro2Be Esports.
La competizione si svolgerà sul videogioco di pallacanestro NBA2K nella modalità Pro-AM, che permette ai giocatori di controllare il proprio avatar virtuale. Ogni squadra sarà formata da sette giocatori, cinque in campo e due riserve.

Tra le 17 squadre Nazionali che parteciperanno al torneo ci sarà anche l’Italia, con il presidente della Fip Giovanni Petruccini che ha spiegato “La Fip ha deciso di partecipare a Fiba Esport Open 2020 per essere protagonista di un fenomeno in crescita e in espansione in tutto il mondo e su cui anche il movimento olimpico sta riflettendo. […] Avremo una nuova Nazionale, la ventesima per la FIP che, anche se nell’ambito dei videogiochi sportivi competitivi, sarà caratterizzata dallo stesso impegno etico di vestire la maglia azzurra, con rispetto degli avversari e delle regole, e dalla stessa voglia di vincere”.
Parlando del futuro degli esports ed in particolare di questo tipo di competizioni, Petrucci aggiunge “E’ un primo passo di un percorso che immaginiamo lungo e pieno di soddisfazioni sociali ed agonistiche e che ci permetterà di aprire un altro canale di comunicazione con gli appassionati della pallacanestro e con i più giovani in particolare”.

Il torneo, che si svolgerà con una formula “all’italiana” (solo partite d’andata; la squadra più vincente si aggiudica il girone), vede le squadre divise in cinque Conference: parte dell’European Conference, l’Italia dovrà vedersela con Russia, Lettonia, Austria, Lituania, Ucraina, Spagna, Svizzera e Cipro.

La partita inaugurale è in programma il 19 giugno alle 14.55 contro la Russia e sarà trasmessa in diretta, così come tutte le altre partite, dai canali Facebook, Twitch e YouTube della Fiba, e da quello Facebook della Fip.

Eccovi, per finire, i nomi dei ragazzi scelti per partecipare a questa inedita sfida (tra parentesi l’anno di nascita, il ruolo, e il nickname virtuale):

Marco Clemente (1999, C/A, Marconite24)

Silvio Mario Cosentino (1992, G/AG/C, Faintestink7)

Antonio Di Padova (1999, A/G, IceOnAntoWrist)

Ilyass Kamal (2000, G, KingOfAssists–)

Artem Oleksandrovych Kulyk (1998, P, Fabalous Fabalo)

Leonardo Mancini (2001, P, Lijeez)

Tommaso Riovanto (1999, A/P, IceOnTommyNeck)

Tutte le notizie di Altre eSports

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina