Valorant: nasce il torneo italiano Radiant Cup

Il 3-4 ottobre andrà in scena un torneo tra i migliori streamer italiani di Valorant, la Radiant Cup
Valorant: nasce il torneo italiano Radiant Cup© PG Esports

Dalla sua nascita fino ad oggi, Valorant, l'ultimo gioco di casa Riot Games, ha attirato milioni di spettatori sparsi tra le varie piattaforme di streaming. Ed è proprio grazie a questo enorme successo che in questi giorni è nata la Valorant Radiant Cup- powered by Vodafone che mette in scena accese sfide tra i migliori streamer del panorama esportivo italiano. Il torneo è ad invito e vedremo nomi come quelli di Giorgio “Pow3r” Calandrelli, Alessandro “Stermy” Avallone, Thomas “Hal” Avallone e Luca “Lomba” Lombardi fare da capitani delle loro rispettive squadre, dichiarandosi battaglia il 3-4 ottobre.

Il torneo prevede, appunto, la partecipazione di 4 squadre che, in una prima giornata, si affronteranno in sfide al meglio di 1, stilando così una classifica provvisoria. Il secondo giorno, partendo proprio da questa classifica, ci saranno gli scontri ad eliminazione diretta, chiudendo con semifinali ed una grandissima finale (che sarà combattuta al meglio delle 3). Il torneo è organizzato da Vodafone, con la consulenza strategica di MKTG, il supporto e la trasmissione di PG Esports, e la collaborazione di We Are Social. La competizione attirerà sicuramente grandissimo pubblico, a partire dai fan dei vari giocatori. Il tutto quasi sicuramente ci prometterà grande spettacolo e si potrà dimostrare un enorme palcoscenico per l'esport italiano.

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti