Gillette punta ancora sull'esport: alla Milan Games Week arriva Fortnite
Battle Royale
0

Gillette punta ancora sull'esport: alla Milan Games Week arriva Fortnite

Tre giornate ricche di appuntamenti con la Gillette Bomber Cup: tra gli ospiti presenti Cicciogamer89, Ambassador del torneo, insieme ad altre importanti icone del panorama gaming italiano come Kekkobomba, Los Amigos e J0k3R.

Gillette fa il suo debutto alla Milan Games Week 2019 con la prima stagione della Gillette Bomber Cup, uno dei più grandi tornei di Fortnite con licenza ufficiale, entrando appieno nell’arena del mondo degli eSports. “Dopo il successo della campagna Shave like a Bomber, la Gillette Bomber Cup nasce con l’obiettivo di sostenere e affermare i valori degli eSport in Italia”, dichiara Gennaro D’Ambrosio, Assistant Brand Manager Gillette. “Vediamo gli eSport come una naturale evoluzione dello sport. Per questo Gillette sostiene gli appassionati e i professionisti di quella che consideriamo essere una categoria sportiva a tutti gli effetti”.

L’agenda delle tre giornate di Milan Games Week 2019 si preannuncia ricca di appuntamenti e ospiti all’area Gillette: dopo il successo delle prime fasi di qualificazione per concorrere alla finale della Gillette Bomber Cup, inizia il conto alla rovescia per l’ultimo Last Chance Qualifier e Grand Final che si terranno dal vivo, rispettivamente il 27 e il 28 settembre. Presenti alcuni dei più grandi nomi del panorama gaming italiano: primo fra tutti Cicciogamer89, Ambassador dell’iniziativa, insieme a Kekkobomba, Los Amigos e J0k3R.

L’iniziativa è in collaborazione con PG Esports, società leader in Italia nell’organizzazione di eventi dedicati al gaming competitivo. Partner tecnico dell’evento Predator, che con la sua serie di prodotti dedicati al Gaming contribuirà a un'esperienza di gioco completa e professionale.

Venerdì 27 settembre

  • 12:00 - 18:00 Torneo Last Chance Qualifier - 4 match di qualificazione

    Sabato 28 settembre

    • 12:00 - 18:00 Dalle 12:00, Grand Final - I 4 vincitori degli Open Qualifier insieme ai 40 del Last Chance Qualifier si uniranno ad altri 12 giocatori invitati tra i più importanti pro-players nel panorama italiano

    Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

    Tutte le notizie di Battle Royale

    Per approfondire

    Caricamento...

    Potrebbero interessarti

    In edicola

    Prima pagina