Fortnite alla Milan Games Week: i risultati delle finali della Gillette Bomber Cup
Battle Royale
0

Fortnite alla Milan Games Week: i risultati delle finali della Gillette Bomber Cup

A Milan Games Week 2019 si è tenuto il primo torneo ufficiale tutto italiano di Fortnite, e ha registrato una grandissima affluenza.

Il 28 Settembre 2019, secondo giorno di Milan Games Week, si sono tenute le Finali della Gillette Bomber Cup, il primo torneo con licenza ufficiale di Fortnite Battle Royale. La competizione ha registrato un’affluenza davvero notevole, a partire dalle richieste di iscrizione alle prime fasi di qualificazione, che sono arrivate a superare le 2.000. A partecipare concretamente al torneo sono stati poi 600 giocatori da tutta Italia, che si sono affrontati prima in quattro giorni di Open Qualifiers, dai quali sono risultati i primi quattro finalisti, e poi nelle Last Chance Qualifiers, tenutesi direttamente a Games Week e che hanno prodotto i restanti quaranta finalisti. A questi qualificati si sono poi uniti dodici personaggi noti come influencer o pro player legati al titolo. Tra di essi, nonché “Ambassador” del torneo, c’era Cicciogamer89. Altre tre celebrità del web, J0k3R, Kekkobomba e Los Amigos, hanno partecipato invece in qualità di caster della Grand Final.

I 56 finalisti si sono infine affrontati in un'ultima Battaglia Reale senza esclusione di colpi, dalla quale è uscito vincitore Str Jayba, che si è così aggiudicato la fetta più sostanziosa del montepremi di €8.000, pari a €3.100. Il resto del montepremi è stato assegnato ai successivi quattro qualificati. Fondamentali per la realizzazione di questo seguitissimo evento sono stati PG Esports e, ovviamente, lo sponsor che ha dato nome al torneo, Gillette. A questo proposito, l’azienda ha dichiarato di voler sostenere gli esports in Italia “perché crede che i valori proposti siano gli stessi che vengono accomunati agli sport tradizionali come la passione, il sacrificio e lo spirito di squadra”.

Sul buon esito della Bomber Cup si è pronunciato Gennaro D’Ambrosio, Assistant Brand Manager Gillette: “Siamo felici di aver fatto il nostro debutto ufficiale nell’incredibile mondo degli esports. Tra molti giovani, i videogiochi non vengono più considerati un semplice passatempo, ma un lavoro con tanto di allenamenti, studio e disciplina al pari degli sport tradizionali, valori in cui il brand crede fermamente. Per questo Gillette sostiene gli appassionati e i professionisti di quella che consideriamo essere una categoria sportiva a tutti gli effetti. Facciamo i nostri complimenti al vincitore!”.

Facciamo i nostri complimenti a Str Jayba per la meritata vittoria, e ricordiamo che la Gillette Bomber Cup ritornerà ad Ottobre a Lucca Comics & Games: Edizione 2019 per la prima fase di qualificazione della prossima edizione del torneo.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Tutte le notizie di Battle Royale

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina