Annunciate modifiche alla CDL e nuovo torneo di Warzone

Attraverso una serie di comunicati ufficiali sono stati resi noti i dettagli di una lunga serie di novità che riguardano la scena competitiva di Call Of Duty
Annunciate modifiche alla CDL e nuovo torneo di Warzone© Activision
1 min
TagsWarzonecall of dutyCDL

Per quanto riguarda la Call of Duty League, tutte e 12 le franchigie potranno andare in finale, quindi non solo le prime otto. Questa decisione è stata presa per via di recenti problemi e disagi causati dalla pandemia di COVID-19, che ha influenzato negativamente la scena esport. Inoltre, prima dell’inizio delle sfide ufficiali ed a partire dalla prossima tappa di Seattle (che si giocherà dal 22 al 24 maggio), ogni evento della Call of Duty League sarà preceduto da un torneo di Warzone a cui dovranno partecipare tutte e 12 le squadre del campionato con una formazione da 4, per un totale di 48 giocatori. Il torneo metterà a disposizione un montepremi di 10 mila dollari per ogni sua singola tappa.

Oltre a questo, giungono poi delle novità riguardo le ricompense ottenibili guardando la Call of Duty League su YouTube, ricompense come Emblemi e Spray oltre a vari elementi di gioco. Al momento non sono stati rilasciati ulteriori dettagli sulle ricompense, ma probabilmente nuove informazioni giungeranno nei prossimi giorni.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti