Astralis: è ancora leggenda, vittoria anche all'IEM di Katowice
CS:GO
0

Astralis: è ancora leggenda, vittoria anche all'IEM di Katowice

La compagine di CS:GO conquista l'ennesimo trofeo in bacheca nell'arco di appena 38 mesi dalla sua fondazione.

Un dominio ormai quasi incontrastato quello degli Astralis, organizzazione danese che dalla sua fondazione, salvo i primi tempi difficili, si è imposta come leggenda di Counter-Strike. Nonostante la giovane età, gli Astralis dipingono una realtà intelligente, consapevole di come arrivare al successo e di come costruirlo. L'ultimo trionfo in linea di tempo è l'Intel Extreme Masters di Katowice, in Polonia, in cui gli Astralis si sono imposti con una vittoria schiacciante sugli ENCE.

Se sul lato del tabellone degli Astralis il percorso è stato abbastanza netto, con la cavalcata fino in semifinale del team brasiliano, amatissimo dai fans e cenerentola di questa competizione, dall'altro ogni pretendente aveva significative possibilità di arrivare in finale. Alla fine l'hanno spuntata proprio gli ENCE che hanno affrontato gli Astralis nella Spodek Arena stracolma e totalmente sold-out.

Per gli Astralis è l'ennesima vittoria che conferma quanto il loro percorso sia stato costruito su misura per l'esport. Senza dimenticare che nel 2018 ha avuto la forza di trovare la collaborazione con gli Origen di League of Legends per partecipare, sotto il nome proprio degli Origen, nella LEC, la competizione europea del titolo targato Riot Games. E chissà che il successo presto arrivi anche su un altro titolo. Per il momento la scena di CS:GO ha i suoi inconfondibili re.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Vedi tutte le news di CS:GO

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina