PG Nationals: ecco la Superweek finale

Ultima settimana di regular season per il campionato italiano di League of Legends: ancora molto da decidere
PG Nationals: ecco la Superweek finale
3 min
Tagsleague of legendspgnats

Tre sfide per l’ultimo atto della stagione regolare del Pg Nationals, il campionato italiano di League of Legends. Tre sfide che dovranno stabilire chi rischierà di abbandonare la competizione, chi proseguirà ai playoff e chi partirà da posizioni privilegiate. Le ultime due tra le otto squadre partecipanti saluteranno, almeno momentaneamente, il campionato con la speranza di tornare a disputarlo la prossima stagione qualora dovessero riuscire a vincere il torneo di promozione contro le migliori due della serie cadetta. Dalla prima alla sesta andranno tutte ai playoff ma solo le prime quattro partiranno dal tabellone superiore mentre quinta e successiva inizieranno da quello inferiore con eliminazione diretta.

Mkers fuori, Cyberground quasi

I primi verdetti sono arrivati la scorsa settimana con la certezza matematica per i Mkers di essere finiti in relegation: troppe le tre lunghezze di distanza dal sesto posto che significa salvezza, visto e considerato che contro i Samsung Morning Stars si trovano in svantaggio negli scontri diretti. Se vorranno continuare a giocare al Pg Nationals dovranno vincere il prossimo torneo di promozione. Ancora senza condanna definitiva i Cyberground, settimi ma di fatto praticamente fuori dalla corsa ai playoff: non solo devono sperare che né GG Esports né SMS vincano nemmeno una partita, ma i Cyberground stessi dovrebbero vincerle tutte e tre, inclusa la partita contro i Macko Esports, primi della classe.

Lotta per la vetta

La vera sfida nella Superweek finale è per la vetta: chi termina al primo posto la regular season avrà la possibilità di scegliere il proprio avversario nel primo turno playoff tra la terza e quarta classificata. In questo momento sono avvantaggiati i Macko, primi in solitaria con nove vittorie, di cui attualmente in striscia vincente di otto consecutive, e appena due sconfitte. Subito dietro Axolotl e Gaia Esports, appaiate al secondo posto ma con in realtà i Gaia avanti per gli scontri diretti. Qualora gli Axolotl dovessero riuscire a superare i Macko nell’ultima partita della stagione, non è da escludere un arrivo in volata a tre. O addirittura a quattro, con gli Outplayed appena due lunghezze dietro.

Verso i playoff

Chi sembra potersi solo accontentare di un posto da spettatore in questa ultima settimana sono GG Esports e Samsung Morning Stars, quinta e sesta. Difficile che la loro posizione possa cambiare o che possano aspirare a piazzamenti migliori nella Top4. L’unico dubbio è solo quale sarà l’ordine d’arrivo tra loro stesse: la speranza per gli SMS è di sopravanzare i GGE al quinto posto. 

L’appuntamento è sui canali Twitch di PG Esports a partire da oggi, martedì 6, e poi nelle giornate di mercoledì 7 e giovedì 8, sempre a partire dalle 19:00.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti