Gli appuntamenti da non perdere alla Milan Games Week 2021

Nella tradizionale cornice milanese torna l'appuntamento per gli appassionati di videogiochi, geek culture e non solo.
Gli appuntamenti da non perdere alla Milan Games Week 2021
3 min
Tagsmilan games week

L'elenco degli ospiti è davvero lungo, quasi non si contano. Del resto, la voglia è tanta dopo due anni di stop. A fare la differenza, però, anche l’unione di due mostri sacri dell’intrattenimento come Milan Games Week & Cartoomics in un unico grande evento. Qualche biglietto è ancora rimasto, bastano pochi click sul sito ufficiale, ma occorre far presto: sabato 13 è già sold out.

Tutte le info

D'altronde stiamo parlando del più importante evento italiano, prodotto da Fiera Milano in collaborazione con Fandango Club Creators, dedicato ai videogiochi e non solo. All'interno della Milan Games Week, infatti, troveranno spazio gli esports con la finale del PG Nationals di Rainbow Six Siege, il digital entertainment e la geek culture, oltre al mondo del fumetto e dell'editoria. La data cerchiata in rosso sul calendario è quella del 12 novembre, per un evento che proseguirà fino al 14 sempre nella tradizionale location di Fiera Milano Rho.

Anche da casa

Chi, invece, non riuscirà a esserci di persona, non dovrà far altro che seguire l'evento in live streaming. Anche se lontani, chiunque, in Italia o all’estero, potrà vivere i momenti più spettacolari del main stage in diretta su YouTube e Twitch. Già dal primo giorno, venerdì 12 novembre, Radio 105 trasmetterà in diretta radio con Diletta Leotta e Daniele Battaglia. Il palco principale dell’evento, inoltre, vedrà tanta musica live. Ad aprire i giochi, il rapper Massimo Pericolo presentato da Moko. Per rimanere in tema, sabato 13 il microfono passerà nelle mani del collettivo RM4E: la crew composta da Rondodasosa, Neima Ezza, Sacky, Keta, Kilimoney e Vale Pain, mentre domenica 14 riflettori puntati su Vegas Jones.

L'inclusione negli esports

La Milan Games Week, intanto, sarà teatro di confronti. Ogni mattina diversi protagonisti del mondo esports saranno ospiti di "In My Shoes". Sotto la lente di ingrandimento tanti temi attuali come la disparità di genere e l’inclusione nell’industria dei videogiochi. A fare gli onori di casa ci penseranno Annie Mazzola, Valeria Oliveri ed Emilio Cozzi.

Non solo esports: gaming...

Il centro del divertimento videoludico troverà il suo punto nevralgico al padiglione 12. Un immenso spazio di oltre 2500 metri quadri realizzato con il supporto di GameStop, che offrirà ininterrottamente ore e ore di gioco a tutti i visitatori grazie a più di 300 postazioni con tutte le piattaforme e le ultimissime novità del mercato. In prova anche le console di ultima generazione, con tantissimi videogiochi a completa disposizione del pubblico.

...e videogiochi

Ad arricchire ulteriormente il programma dell’evento, ci sarà una zona della MGW interamente dedicata agli sviluppatori indipendenti italiani. Realizzata in collaborazione con IIDEA, l'Associazione di categoria dell'industria dei videogiochi in Italia, appassionati e addetti ai lavori potranno dare un’occhiata al lavoro di 12 studi di sviluppo selezionati accuratamente tramite un apposito bando.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti