Round One: presentata la terza edizione

IIDEA ha annunciato il ritorno del più importante evento italiano dedicato al business dell'esports.
Round One: presentata la terza edizione
3 min
TagsRound One

IIDEA, l’associazione di categoria che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia, ha annunciato oggi la terza edizione di Round One, l’evento business internazionale dedicato al settore degli esports in Italia, in programma il 25 e 26 ottobre 2022, ancora una volta presso le Ogr di Torino. Nato con l’obiettivo di favorire lo sviluppo del mercato, promuovere la professionalizzazione degli operatori e dare visibilità al settore degli esports verso brand, media e istituzioni, l’evento è organizzato ancora una volta in collaborazione con Ninetynine ma quest’anno con una novità: la partnership con dentsu gaming, la soluzione integrata del gruppo dentsu dedicata all’industry dei videogiochi, che ha dato vita al nuovo concept che farà da fil rouge alla terza edizione dell’evento: The Very Next Level.

Round One: cos'è il Very Next Level

La scorsa edizione ha registrato quasi 40 relatori italiani e internazionali, più di 400 operatori partecipanti in rappresentanza di oltre 100 aziende, 200 business meeting 1:1. “L’edizione 2022 vuole porsi come il luogo in cui dare forma al futuro del gaming competitivo: futuro fatto di innovazione, design e tecnologia che può trovare in un evento come Round One il luogo perfetto in cui fare un ulteriore salto verso il suo livello successivo”, si legge nel comunicato. Il leit motiv della manifestazione sarà, come anticipato, The Very Next Level: questo concetto si svilupperà su 8 filoni editoriali con l’obiettivo di declinare tutte le diverse sfaccettature dell’universo del gaming competitivo. Dagli Esports in senso stretto fino a Metaverse, Community, Tech, Sport, Creativity, Education, Institution. Non mancherà, infine, l’imperdibile appuntamento con gli Italian Esports Awards, il premio dedicato alle eccellenze nel mondo degli esports in Italia, la cui cerimonia di premiazione si svolgerà proprio all’interno di Round One.

Round One: una palestra per i brand

“Round One è l’evento di riferimento per chi vuole fare business nel settore degli esports in Italia. È una palestra per i brand che si avvicinano al gaming competitivo e un imperdibile luogo di relazione per chi già opera in questo ambito e necessita di un contesto in cui far decollare i propri investimenti”, ha dichiarato Marco Saletta, Presidente di IIDEA. “La nuova partnership con dentsu gaming è strategica per lo sviluppo di Round One e, a cascata, di tutto il comparto italiano: sarà infatti fondamentale per l’attivazione di nuove opportunità per la crescita e la trasformazione del business degli esports grazie alla creazione di connessioni uniche tra i brand e gli operatori”.

Gli esports come fonte di connessioni

“Siamo davvero felici di questa collaborazione con IIDEA, che nasce da una visione e da un percorso comune: coniugare e valorizzare cultura, innovazione e business nel mondo del gaming”, ha dichiarato Elisa Presutti, responsabile per l’Italia di dentsu gaming. “La nostra proposition è quella di creare connessioni e relazioni con tutti gli stakeholder del settore e lavorare insieme alle aziende per generare valore, sviluppando esperienze sempre più coinvolgenti per le community. È questa secondo noi la formula vincente per il successo dell’intera industry”.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti