Golden Boy: non solo Bellingham, spazio anche all'esports

Danilo “Danipitbull” Pinto di Juventus Dsyre riceve l’Italian Esports Golden Boy
Golden Boy: non solo Bellingham, spazio anche all'esports
2 min

Dalla stanzetta di casa sua alle competizioni nazionali e internazionali, passando per una vetrina importante come i Golden Boy Awards che ieri hanno incoronato il miglior under 21 europeo, ovvero Jude Bellingham del Real Madrid. Nell’evento tenuto nella splendida cornice delle OGR, che negli anni scorsi ha ospitato Round One, i fari erano tutti puntati sul talentino inglese. Nel corso della serata, però, tra i vari premi a sorpresa c’è stato spazio anche per l’esports. A prendersi la scena, il campione dell’ultima eSerie A su Fifa 23: Danilo “Danipitbull” Pinto (attualmente giocatore professionista su EA Sports FC 24) di Juventus Dsyre, premiato con l’Italian Esports Golden Boy.

La scena è anche per Danipitbull

Un riconoscimento prestigioso in una cornice come i Golden Boy Awards che regalato all’esports italiano una vetrina importante. Le buone notizie, però, non finiscono qui. Perché la crescente sinergia tra sport ed esports è sempre più evidente. Danipitbull, ovviamente, ne incarna perfettamente l’essenza. Non solo per la collaborazione tra Dsyre e Juventus, cominciata con Fifa 23 e portata avanti sia su EA Sports FC 24 che su Rocket League. L’ascesa dell’esports ha trasformato giocatori come Danipitbull in veri e propri professionisti, celebrati e premiati come i colleghi calciatori. 

Alzare l’asticella ulteriormente

Nella sua carriera, in ogni caso, Danilo Pinto ha dimostrato una costante determinazione e una padronanza del gioco che lo hanno portato a primeggiare nel panorama competitivo. Non solo la vittoria nell’ultima eSerie A, ma anche quella nella prima edizione della competizione su Fifa 21 con la maglia del Benevento. A questi due titoli, aggiungiamoci anche una carriera internazionale di assoluto livello, come testimoniano le due top 4 negli ultimi due Mondiali disputati su Fifa. Ora l’obiettivo è quello di alzare ulteriormente l’asticella su EA Sports FC 24.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti