L'italiano Reynor in Polonia all'assalto del mondiale di Starcraft

L’italiano Reynor campione del mondo nel 2021 tenta nuovamente l’assalto al trofeo di Katowice di Starcraft 2. playoff.
L'italiano Reynor in Polonia all'assalto del mondiale di Starcraft© Esl X
2 min
Tagsreynor

Nella cittadina polacca di Katowice torna anche per il 2024 il torneo dell’Intel Extreme Masters con l’edizione 2024, con ancora una volta protagonista Starcraft 2 e il nostro fiore all’occhiello internazionale Riccardo “Reynor” Romiti. Accanto al consueto torneo di Counter-Strike, quest’anno per la prima volta sul capitolo 2 pubblicato la scorsa estate, ci sarà anche uno dei più importanti trofei rimasti del circuito di Starcraft 2. 

Già vincitore del trofeo di Katowice nel 2021 che gli valse anche il titolo di campione del mondo per la prima volta, Reynor era tornato in finale anche nel 2022. Nel 2023 invece un risultato infelice che lo aveva escluso dal torneo alle fasi iniziali del tabellone playoff dopo un’ottima fase a gironi. Nel 2023 Reynor si era riscattato vincendo il titolo di Starcraft 2 al Riyadh Masters in estate, superando alcuni tra i migliori giocatori al mondo e portandosi a casa 150.000 $ di montepremi. 

Per l’IEM di Katowice, cittadina polacca di poco meno di 300.000 abitanti che una volta all’anno si trasforma nella capitale mondiale dell’esports, Reynor è stato inserito nel Girone D, uno dei quattro gruppi in cui sono stati inseriti i giocatori qualificati. Nonostante nasconda alcune insidie, rappresentate dalle minacce di Dark e Maru, Reynor ha tutte le carte in regola per potersi aggiudicare un comodo passaggio del turno. Importante però riuscire a passare tra i primi due del girone, in modo da evitare avversari fastidiosi già nelle prime fasi dei playoff.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti