Come cambia il competitivo di FIFA19
FIFA
0

Come cambia il competitivo di FIFA19

Electronic Arts ha annunciato le regole della nuova stagione della FUT Champions Weekend League, modalità competitiva di FIFA Ultimate Team.

I tornei giornalieri ad eliminazione diretta sono stati sostituiti dalle Division Rivals. Grazie a ciò sono stati introdotti i FUT Champions Points, che serviranno per qualificarsi alla FUT Champions Weekend League. Da quest’anno le partite della Weekend League sono state diminuite da 40 a 30 su PS4 e Xbox, mentre i premi finali sono rimasti gli stessi di FIFA 18.

I Player Picks settimanali andranno a rimpiazzare i premi mensili della FUT Champions Weekend League, dando a tutti i giocatori l’opportunità di scegliere la carta rossa che vorranno aggiungere alla propria squadra. Anche il matchmaking subirà dei cambiamenti: infatti ogni settimana tutti i player partiranno da 0. Con ciò, in ogni Weekend League verrà utilizzato il metodo “forma” per gli abbinamenti dei vari giocatori.

Esempio: un giocatore con forma V/S/V/V/V risulta classificato in un punteggio forma +3. I giocatori con una forma simile verranno accoppiati nel matchmaking. Grazie a questo metodo, ci saranno sempre più giocatori con una forma migliore che si scontreranno. Questo renderà le partite del FUT Champions molto più avvincenti, molto più competitive e ricche di emozioni. Più alta è la loro forma, più diventa difficile la competizione. Solo il più forte, solo il migliore potrà battere i vari avversari e raggiungere lo stato di Elite e TOP100. Un altro fattore importante nel matchmaking sarà la posizione: i giocatori verranno abbinati in base alla loro posizione e alla vicinanza ai server EA dedicati per garantire partite di qualità.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Vedi tutte le news di FIFA

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina