Mkers, colpo su FIFA19: arriva Vinken per vincere la eChampions
FIFA
0

Mkers, colpo su FIFA19: arriva Vinken per vincere la eChampions

Oggi è stato annunciato tramite i profili social dei Mkers, l’acquisto del player olandese di FIFA19 Lev Vinken da parte del team eSport italiano.

Il nuovo giocatore si è qualificato alla fase finale della eChampions League tramite la fase a gruppi disputatasi il 26 e 27 Aprile a Manchester.  Quindi egli sarà il primo player dei Mkers a vestire la nuova maglia ufficiale firmata Armani Exchange ad un evento competitivo, come quello del 31 Maggio che si terrà a Madrid.

Dall’inizio della stagione competitiva di FIFA19, il ragazzo olandese ha ottenuto molti piazzamenti nelle parti alte ai vari tornei eSport del titolo targato Electronic Arts. Infatti, è da sottolineare la sua posizione n 6 nel ranking mondiale con ben 3604 punti, che lo rassicurano per la qualificazione sia all’evento dei Playoff di Giugno/Luglio che per la fase finale di tutto il circuito competitivo, ovvero la FIFA eWorld Cup. Inoltre, con questo trasferimento inizierà la nuova collaborazione tra i Mkers e Bundled, società di procura olandese specializzata in esport, che oltre a cedere il campione di FIFA porterà nei prossimi mesi ulteriori novità in termini di servizi offerti da parte del team italiano.

Paolo Cisaria, CEO di Mkers, ha dichiarato: “L’acquisto di Lev è il segnale che Mkers vuole affermarsi sempre di più sulla scena internazionale anche su questo titolo di gioco e siamo convinti che questo investimento ripagherà gli sforzi che stiamo facendo.”

Amir Hajar, gaming manager di Mkers, ha commentato: “Dopo le recenti acquisizioni di StarCraft 2 e Rainbow Six, torniamo ad investire sul titolo più giocato e seguito del nostro Paese. L’acquisto di Lev ci offre l’occasione anche di raccontare storie importanti che mostrino un lato diverso da quello di gioco. Lev è un player fortissimo ma soprattutto un ragazzo eccezionale ed è proprio la sua affinità con i nostri valori ad avermi convinto. Adesso dovremo saper amplificare le opportunità che la sua presenza nel team mette a disposizione.”

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Tutte le notizie di FIFA

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina