Formula 1
0

Norris buttato fuori da Pagenaud alla Indy 500 Esport

E' finita con uno scontro durissimo la sfida tra Lando Norris e Simon Pagenaud, durante la recente 500 Miglia di Indianapolis del campionato virtuale organizzato dalla Indycar Series 

Norris buttato fuori da Pagenaud alla Indy 500 Esport
© corriere dello sport

Durante la recente 500 Miglia di Indianapolis corsa in virtuale su iRacing, Lando Norris ha involontariamente causato il primo incidente del pilota francese: mentre Pagenaud si trovava all'esterno è stato accidentalmente toccato da Graham Rahal, che a sua volta si era fatto sorprendere all'interno (e quindi costretto ad allargare irrimediabilmente verso Pagenaud) dall'inglese della Mclaren Lando Norris.

La manovra costringeva a muro Pagenaud mentre il giovanissimo pilota della Mclaren si trovava cosi in prima posizione in gara e si avviava verso una nuova soddisfacente vittoria (Lando aveva già vinto la prima prova disputata nel Circuit of The Americas).

Poco dopo l'incidente però, ed ormai doppiato da tutti, Simon Pagenaud decideva di tornare in gara unicamente per andare a caccia di Norris e per assicurarsi il ritiro del pilota britannico.

Mentre usciva dalla corsia box, in diretta streaming, ha addirittura ammesso “We’ll take Lando out, let’s do it!” (vado per buttare fuori Lando, ndr), lasciando senza parole molti degli spettatori connessi.

A quel punto è Lando a rispondere, che ormai fuori gara non si limita ad esprimere il suo disappunto, ma parte con un attacco mirato direttamente al suo avversario: "Ho impegnato moltissimo tempo per imparare a guidare su questi ovali e tutto viene distrutto solo perché un pilota che non corre nella Indy stava vincendo" ed ha poi proseguito "Simon sei bugiardo, hai causato l'incidente di proposito, sei solo uno sfigato"!

L'ennesima prova sfortunata per il celebre Lando Norris, che sembra non riuscire a trovare nel virtuale quella stessa competitività di cui dispone invece mentre corre nelle piste fatte di asfalto vero: basti pensare che durante il recente Gran Premio del Brasile di F1 Virtual Series si è qualificato in 10° posizione, subito dietro a Nicolas Latifi (staccato di poco più di un secondo) e davanti a David Schumacher

Davanti a lui si è invece consumata la sfida tra Albon e Leclerc, con il primo che è riuscito a portare a casa la sua vittoria inaugurale nelle Virtual Series e con il secondo che, penalizzato di alcuni secondi sul finale, si è dovuto accontentare del gradino più basso del podio.  

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina