Fortnite: bannato il campione mondiale Aqua dai FNCS

Aqua, campione mondiale di Fortnite, è stato bannato per 14 giorni per essere andato contro il regolamento
Fortnite: bannato il campione mondiale Aqua dai FNCS© Epic Games
1 min
TagsfortniteAquaban

Ha attirato, in questi giorni, la situazione competitiva di David ‘Aqua’ Wang che, a causa di alcuni suoi comportamenti è stato bannato per 14 giorni senza la possibilità di giocare le fasi finali dei FNCS, uno dei maggiori tornei di Fortnite. Inizialmente si pensava che il ban provenisse dalle parole di un avversario di Aqua, che lo accusava di "spiare" la squadra del proprio contendente osservando la sua live. Si è scoperto, invece, che la Epic, all'inizio, abbia inviato solo un avvertimento al campione del mondo, per essersi volutamente disconnesso da una partita per evitare di essere "scansionato" (meccanica di Fortnite che permette ai propri avversari di scoprire la posizione esatta della propria squadra). A questo avvertimento è susseguito un ban di ben 14 giorni a causa di alcuni tweet dello stesso Aqua sulla questione, i quali violerebbero il regolamento di Epic Games. Il giocatore ha scritto, poi, un lungo messaggio suoi propri social analizzando la situazione e mostrandosi dispiaciuto verso i propri compagni poiché ciò non permetterà alla squadra di affrontare le finali del torneo.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti