FIFA 22: Dybala perde valore virtuale a causa degli infortuni... reali

Fifa vuole essere un simulatore quindi i molti infortuni dell’argentino nel mondo hanno portato gli sviluppatori ad aggiungere la caratteristica “infortunio facile” nel videogioco.
FIFA 22: Dybala perde valore virtuale a causa degli infortuni... reali
TagsFIFA 22

Paulo Dybala non è estraneo agli infortuni. La sua prima stagione da leader tecnico della Juventus è stata costellata da una serie di stop che hanno costretto l'argentino a fermarsi ancora e ancora. Questo ha avuto un impatto sulle sue prestazioni con solo 8 reti e 4 assist tra le 17 partite giocate tra Champions League e Serie A. I tanti infortuni sembrano stare mettendo a rischio persino il rinnovo con i bianconeri. Questi eventi del mondo reale hanno un impatto anche sulle carriere virtuali di molti eSportivi e, in generale, di migliaia di fan del simulatore calcistico di EA.

Quanto vale Dybala

Dybala, infatti, è un giocatore fortissimo da schierare nella modalità Ultimate Team di Fifa: con specialità come Dribbling, Funambolo e Specialista Punizioni è un vero piacere da giocare e una forza imbattibile nello stretto. Questa sua potenza viene da delle statistiche individuali decisamente sopra la media: Visione 91, Controllo Palla ed Equilibrio 93, Palleggio, Effetto, Agilità 90, Accelerazione 87, Tiri dalla distanza 89, Tiri al volo 88. Confrontandolo con altri talenti innternazionali, Dybala è nella stessa lega di Sterling e Di Maria, un punto sopra Bernardo Silva, Gnabry, Mahrez e Depay e due su Griezmann e Hazard.

Troppi infortuni reali

Nonostante queste prodezze, le sue esperienze del mondo reale hanno portato gli sviluppatori ad aggiungere un'altra caratteristica al suo kit chiamata "infortunio facile". Questo vuol dire che ogni contrasto più intenso del normale o persino una caduta dopo una palla aerea contestata potrebbe costringere l’uscita forzata dal campo del giocatore. Questo lo rende quello che gli inglesi chiamano un "glass cannon", un cannone di vetro, ovvero un personaggio molto forte ma che si rompe facilmente. C'è un altro fattore da considerare, in Fifa Ultimate Team (che ricordiamo essere una modalità molto controversa perché si fonda sull'acquisto di pacchetti di figurine virtuali con soldi veri che contengono giocatori casuali, una pratica spesso assimilata al gioco d'azzardo) le sostituzioni sono molto rare e difficili da portare a casa.

Valore a picco

Se Dybala dovesse infortunarsi, quindi, il player che lo ha schierato rimarrebbe con un uomo in meno, una sconfitta quasi garantita quando si tratta di gioco competitivo. Il risultato finale è che, nonostante le statistiche da paura, il player è molto poco giocato e il suo prezzo è quasi 5 volte inferiore di quello di altri player un gradino sotto di lui come Roberto Firmino (14mila crediti per il primo, 70mila per il secondo).

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti