EA FC 24: al via la eSerie A Tim

Dopo mesi di attesa parte finalmente l’edizione 2024 della eSerie A Tim: in palio lo Scudetto e la qualificazione ai prossimi mondiali
EA FC 24: al via la eSerie A Tim
2 min

La eSerie A è finalmente pronta a sbarcare su EA FC 24, il videogioco che ha preso l’eredità del franchise di FIFA, con partenza martedì 6 febbraio con la prima giornata di sfide. Quattordici le squadre partecipanti della Serie A calcistica, tra cui mancano ancora, come già accaduto un anno fa, alcune delle più importanti e blasonate: Roma, Lazio, Inter, Milan, Napoli e Atalanta. È altrettanto vero, però, che negli esports gli equilibri a cui siamo normalmente abituati possono essere serenamente stravolti, anche se il campionato 2023 ha detto altro: il campione in carica infatti è della Juventus con Danilo “Danipitbull” Pinto che anche quest’anno vestirà i colori bianconeri e cercherà di difendere il titolo conquistato alle finali di Lecce contro il Verona.

Il calendario

I sorteggi hanno posizionato le quattrodici squadre partecipanti in due diversi gironi da sette, in cui i giocatori si sfidano con partite di andata e ritorno. Nel Gruppo A sono state selezionate Bologna, Empoli, Fiorentina, Frosinone, Lecce, Monza e Torino; nel B invece Cagliari, Genoa, Verona Exeed, Juventus Dsyre, Salernitana, Sassuolo e Udinese Esports. Come anticipato, la “prima” sarà il 6 febbraio con le sfide del Girone A che continueranno anche il 7 e si concluderanno il 5 e 6 marzo con le prime quattro di ogni girone che passano alla fase successiva. Il Girone B invece inizierà la propria corsa il 20 e 21 febbraio per concluderla il 19 e 20 marzo. Oltre il titolo di campione d'Italia, in palio per i primi due classificati finali la qualificazione alla eChampions League e al mondiale 2024 di EA Sports FC 24.

Le regole

Ogni player avrà a disposizione un budget di 10 milioni di FC Coins per creare la propria squadra. Potranno essere scelti solo giocatori che militano nell’attuale Serie A, a eccezione delle carte Icon, le quali possono rappresentare giocatori che hanno militato anche in passato in Serie A (ma non è necessario che vi giochino oggi), e delle carte Hero, che devono essere nella versione della massima lega italiana. Queste carte devono essere limitate anche per numero: si possono schierare un massimo di 2 Icon, 2 Hero e inoltre possono essere utilizzati al massimo 3 giocatori per club. Infine è possibile selezionare in modo gratuito, quindi al di fuori dei 10 milioni di FC Coins, un Player of the Month della Serie A Tim tra quelli già rilasciati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti