Il figlio di Lebron James firma con il FaZe Clan

Inizia la sua avventura nel mondo degli Esport anche Lebron James Jr., figlio 15enne della stella dell'NBA

© FaZe Clan

Il figlioletto della stella dei Los Angeles Lakers si affaccia ufficialmente al mondo degli Esport: è quanto annunciato dal FaZe Clan, una delle società esportive più popolari e vincenti al mondo (nonchè una delle più longeve e storiche nella scena competitiva di Call Of Duty ed altri titoli). Il 15 enne, noto online con lo pseudonimo di "Bronny", sarà dunque un nuovo Content Creator per i FaZe, ed effettuerà sotto la loro bandierà la trasmissione online delle sue sessioni di gioco su Fortnite e Call Of Duty.

Il ragazzo, però, non è ovviamente soltanto un avido videogiocatore: nella lista di ESPN per il 2023, il giovane Lebron James Jr. è infatti al 24° posto e, com'era facile aspettarsi, è di fatto una promessa del basket americano e mondiale.

Oltre a ciò, il 15enne vanta anche più di 4 milioni di follower su TikTok e 300.000 su Twitch, dove esegue le sue trasmissioni che da oggi saranno sotto il nome dei FaZe. Lebron James Jr. si unisce ad una schiera di oltre quaranta streamer che eseguono le proprie trasmissioni sotto la bandiera rossonera del FaZe Clan e a un nutrito numero di star degli sport tradizionali che hanno deciso di investire nel mondo delle discipline digitali: settimana scorsa, infatti, era stata la stella dei Philadelphia 76ers Ben Simmons ad annunciare il suo nuovo ruolo di Content Creator per i FaZe e la sua entrata nell'organizzazione sotto lo pseudonimo di "Simmo".

Commenti