Dele Alli diventa partner di Excel Esports

Il calciatore del Tottenham, Dele Alli, ha stretto una partnership con l'organizzazione esportiva britannica
Dele Alli diventa partner di Excel Esports© Dele Alli/EXCEL

La fama che segue Dele Alli è formidabile tra gli appassionati di calcio, perché è un ottimo giocatore, ma non lo è solo nel calcio. Il giocatore del Tottenham coltiva, infatti, anche la passione per i videogiochi ed il mondo competitivo ad esso connesso. Ed è qui che il passo da giocatore a videogiocatore è piccolo, soprattutto dopo che Dele Alli ha aperto un canale Twitch con cui intrattiene i suoi numerosissimi fan (più di 130000 sulla piattaforma di streaming). Ed ora, per consolidare il suo appoggio al settore, ha siglato una partnership con la nota organizzazione esportiva brittanica, Excel Esports. L'organizzazione è attiva principalmente su giochi come Fortnite e League of Legends e vedrà in Dele Alli soprattutto un supporto per i propri giocatori, sul piano mentale e fisico. Una figura come quella del giocatore del Tottenham sarà utilissima: la sua attività professionistica, in uno dei maggiori club del calcio mondiale, gli ha insegnato ad approcciarsi alle situazioni stressanti e alle tensioni di un mondo tanto competitivo. Saprà, sicuramente, applicare tutto ciò anche al mondo esportivo, conciliando così sport, videogiochi ed esport.

Dele Alli ha dichiarato in questione: “Tutti quelli che mi conoscono sanno che la mia più grande passione al di fuori del calcio è il gaming e, dopo essere stato sempre più coinvolto nel settore negli ultimi anni, sembrava che unire le forze con una squadra esport fosse naturale. Ciò che mi ha attratto di Excel è stato il fatto che è il più grande brand esport britannico, ma adoro inoltre che il marchio sia nato dalla passione per i giochi e dai valori che sostiene e che condivido. La mia competenza di atleta competitivo è qualcosa che credo possa davvero avvantaggiare il roster di talenti di Excel, mentre continuano a lottare per essere migliori ogni singolo giorno. Ma cercherò anche di approfondire la mia conoscenza e comprensione di questo settore davvero eccitante”.

Invece, il CEO di Excel EsportsWouter Sleijffers ha commentato: "siamo ai più alti livelli di competizione di gioco. Dopo il recente lancio del nuovo Excel abbiamo cercato una persona che sia la nostra ispirazione. Pertanto, siamo molto lieti che Dele salga a bordo per supportarci nel nostro nuovo viaggio. Lui sa meglio di chiunque altro cosa significhi raggiungere i vertici lottando per restarci, ed esibisce la vera passione e professionalità che è così centrale anche nelle nostre competizioni. Non vediamo l’ora di lavorare con Dele per sviluppare il nostro talento, utilizzare i suoi consigli e le sue competenze per guidare Excel in avanti verso nuove ambizioni

Commenti