PGNats LoL: che ritorno per gli Sparks
League of Legends
0

PGNats LoL: che ritorno per gli Sparks

L'ultima giornata del PG Nationals segna il ritorno prepotente degli Sparks che tornano a chiudere una settimana per 2-0 dopo mesi dall'ultima volta.

Domenica 16 Giugno si è disputata la 5° giornata del Pg Nationals che ha visto protagonisti i 2 nuovi team di questo Summer Split giocare delle partite veramente emozionati. Da una parte i Dropz con un “Animale” che mette in serie difficoltà la composizione dei Moba Rog che, dopo un mid game sotto tono, riescono a vincere con delle ottime rotazioni.

Invece per gli Hellgaming tutt’altra storia perché mettono subito in chiaro fin dalle prime fasi della partita la loro vittoria, con un “Fallen Angel” che regala delle ottime azioni e rotazioni nelle prime fasi, ma la determinazione dei Samsung Morning Star non viene spezzata, che riprendono in mano la partita dopo una brutta call al drago da parte degli Hg.

Gli Sparks invece trovano una vittoria contro i Racoon, che in questa partita si fanno trovare impreparati fin dalle prime fasi della partita, facendo sì che gli Sparks conquistassero la vittoria obbiettivo dopo obbiettivo. Qlash Forge e Outplayed che fanno una partita senza precedenti, dando spettacolo sullo streaming di PG Esports, tutti i player erano determinati e pronti a dare il meglio di sé, da una parte “Demon12” che regala al team delle belle azioni, dall’altra “Sleeping” che con la sua Fiora grazie a delle ottime rotazioni porta a casa la vittoria.

Lunedì 17 Giugno si è disputata la sesta giornata del Pg National, in cui team come Sparks e Moba Rog si trovano protagonisti, portando a casa 2 vittorie questa settimana. Nella prima partita disputata tra Dropz e Racoon, troviamo dei procioni messi in difficoltà nelle prime fasi della partita, con dei Dropz quasi intenti a travolgere il loro avversario come un toro, ma, grazie a delle buone rotazioni e anche dall’inesperienza del team avversario, i Racoon riescono a prendere questo toro per le corna e ritornano in partita trovando una vittoria.

Diversa storia per i Moba Rog contro gli Hellgaming che, già dai primi minuti di partita, trovano un buon vantaggio portando la botlane a dominare, ma in molte occasioni c’è un counter molto impulsivo che fa svanire la possibilità di un game perfetto. Gli Sparks riescono a vincere in modo schiacciante contro gli Outplayed grazie ad un “Rawbin IV” che, con il suo inarrestabile, Olaf mette in ginocchio la formazione avversaria fin dalle prime fasi della partita, dominando sul jungler avversario e mettendo in una posizione di confort il proprio team.

Invece i Qlash Forge dimostrano ancora di voler mantenere il primo posto, con un “Makeitbetter”, che migliora partita dopo partita, dettando legge con la propria irelia in questa partita, ma anche “Deamon12” dice la sua con skarner, creando degli ottimi team fight e portando molti obiettivi. Con la vittoria degli Sparks e dei Moba Rog si riapre la classifica trovando 3 squadre a pari merito al secondo posto, ma è ancora tutto da vedere, perché siamo ancora ai gironi di andata, cosa ci riserveranno questi Dropz che migliorano partita dopo partita, o i Samsung Morning Star che sembrano un po' sopiti rispetto lo scorso Split. Sarà tutto da vedere.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Tutte le notizie di League of Legends

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina