Gli Sparks centrano il bis: sono i campioni del PG Nationals Vigorsol di League of Legends
League of Legends
0

Gli Sparks centrano il bis: sono i campioni del PG Nationals Vigorsol di League of Legends

La squadra dei Campus Party Sparks conquista la finale a sorpresa contro gli Outplayed: è la seconda vittoria consecutiva.

Per la prima volta in quattro edizioni del PG Nationals di League of Legends una squadra diventa per due volte vincitore del trofeo. Ma i Campus Party Sparks sono andati oltre: ne hanno vinti due di fila, rimanendo campioni dopo la vittoria nello scorso Spring Split. Le otto squadre si sono affrontate in questo Summer Split nell'arco di due mesi con partite di andata e ritorno da cui sono emerse le due finaliste: Sparks e Outplayed.

Arrivate alla finale di Roma nel Teatro Olimpico da favoriti, gli Outplayed hanno perso 3-1 il match contro gli Sparks che si confermano la squadra migliore d'Italia. Più di 700 le persone che dal vivo hanno assistito all'evento, senza dimenticare i 40.000 utenti unici che hanno seguito da casa la finale con un picco di 3.500 spettatori contemporanei. La formazione composta da Acidy, Rawbin IV, Tsuzume, il neo-arrivato Optimas e il support Efias ha dimostrato di essere superiore sulla lunga distanza sui rivali degli Outplayed, apparsi in realtà sottotono e in cui il solo Brizz può dire di essersi salvato sul piano della prestazione.

Guidati dal coach Cristofaro "Cristo" Di Maggio, gli Sparks avranno adesso la resposanbilità di rappresentare l'Italia agli European Masters in cui incontreranno i vari campioni nazionali degli altri paesi europei. Sperando che vada meglio della volta scorsa: d'altronde fare meno di zero vittorie è realmente difficile.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Tutte le notizie di League of Legends

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola

Prima pagina