League of Legends
0

LEC: mercato in movimento prima del summer split

Il mercato della LEC inizia a movimentarsi in attesa del summer split

LEC: mercato in movimento prima del summer split
© lolesports

Dopo quasi un mese dalla fine dello spring split, il mercato della LEC ha iniziato a muoversi. Le squadre di bassa classifica stanno cercando di rivoluzionarsi, per arrivare preparate all'inizio della seconda parte di stagione. Excel EsportsMisfits GamingTeam VitalitySK Gaming sono le squadre che hanno fatto più movimenti fino ad ora. I Coniglietti hanno piazzato un colpo a sorpesa, mentre le altre stanno scommettendo sui giovani talenti che provengono dalle leghe regionali.

Come si sta muovendo il mercato della LEC?

Excel Esports

La stagione degli Excel non è andata secondo le aspettative. La dirigenza aveva costruito una squadra in grado di agguantare il pass per i playoff, ma la realtà è stata ben diversa. Dopo un intero campionato passato nella mediocrità totale, la squadra inglese si è fatta sfuggire il sesto posto proprio nelle ultime due giornate. 

Visti questi risultati non esaltanti, i cambiamenti in casa Excel erano ampiamente preventivabili. Expect Mickey lasceranno il team, visto che spesso sono stati un ostacolo per la crescita complessia del roster. Troppe volte i due solo laner coreani hanno giocato al di sotto della media, non meritandosi la riconferma.

A sostituire i due coreani ci penseranno Special Kryze, entrambi provenienti dalle leghe minori. Special è un ragazzo che non arriva da lontano, infatti è stato promosso dai BT Excel (squadra accademia degli Excel Esports). Sarà il titolare della corsia centrale (al posto di Mickey), e finalmente potrebbe essere pronto per il grande salto in LEC dopo anni passati nei campionati regionali.

Kryze, invece, è un toplaner svedese (che prenderà il posto di Expect) proveniente dagli Unicorns Of Love Sexy Edition, squadra che milita nel campionato tedesco. Su di lui si sa poco, in quanto non è mai stato sui palcoscenici importanti (nemmeno in EU Masters). Vedremo come si adatterà a questa nuova avventura nel campionato europeo.

Misfits Gaming

Misfits hanno piazzato il colpo di mercato più interessante della LEC: hanno riportato Kobbe in Europa. Dopo un solo split passato in Nord America con i TSM, il danese ha deciso di tornare in patria, per rincorrere una qualificazione mondiale. Le brutte prestazioni della squadra (quinto posto in campionato e playoff persi alla prima partita) e l'arrivo di Doublelift sono stati dei duri colpi da incassare, perciò il ritorno a casa sarà un grosso sollievo per lui.

Kobbe si unirà a dei Misfits giovani e pieni di talento, ma mancanti d'esperienza. Lui e Febiven saranno i leader di questa squadra, per lanciarsi verso la qualificazione ai Worlds 2020 proprio quest'anno in cui l'Europa avrà quattro slot a disposizione. 

SK Gaming

Gli SK Gaming hanno iniziato una piccola rivoluzione, che potrebbe portare tanti benifici quanti danni. La dirigenza della squadra ha concluso il rapport con i toplaner SacreVentair, che lasceranno subito il team. La corsia superiore è stata un problema sempre irrisolto per gli SK. Durante la stagione regolare, gli avversari del team tedesco, hanno abusato di questa debolezza, relegando il team al penultimo posto della classifica.

La toplane sarà la nuova casa di Jenax (già midlaner titolare degli SK), che cambierà ruolo per poter tappare questa falla importante. Spesso il ragazzo ci ha dimostato di essere a suo agio con i campioni da corsia superiore (prendete come esempio il suo Sett), ma non sappiamo se riuscirà ad adattarsi completamente al nuovo compito.

In corsia centrale arriverà Zazee dai Berlin International Gaming, squadra del campionato tedesco. Anche lui è un volto nuovo per la LEC, potrebbe fare benissimo come malissimo. Solo il tempo ci dirà se sarà in grado di sostenere il peso di un palcoscenico così importante.

Team Vitality

La primavera dei Vitality è stata piuttosto confusa, povera di risultati e ricca di cambiamenti all'interno del roster. Nonostante tutti i cambiamenti fatti nel corso della stagione, l'ultimo posto della classifica è stato inevitabile. Il problema principale della squadra è stato il mancato arrivo di Milica, bloccato ai box a causa di alcuni problemi burocratici con il visto lavorativo. 

Al suo posto ha giocato Saken, ragazzo francese titolare della midlane nella squadra accedemia del Team Vitality. Le sue prestazioni non sono state stellari (come quelle dei suoi compagni), perciò la dirigenza ha ingaggiato Selfie nelle speranza di risollevare le sorti di uno spring split già cestinato. Il midlaner polacco non è stato all'altezza della situazione, ed ha peggiorato la situazione disperata della squadra.

Visti questi risultati, la dirigenza, ha deciso di cambiare ancora seperandosi da Selfie dopo pochi mesi. Attualmente il titolare della corsia sarebbe ancora Saken, ma non si possono escludere delle sorprese dell'ultimo minuto (come l'arrivo di Milica).

Infine arriverà Labrov, ex support dei Berlin International Gaming, che andrà ad aggiungersi alla ricca rosa di giocatori che la squadra ha per quel ruolo. Non sappiamo chi sarà il titolare, ma crediamo che dovrà giocarsi il posto con SteelbackJactroll.

Tutte le notizie di League of Legends

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina