League of Legends
0

LEC recap: la settimana delle sorprese

La week 6 di LEC ci ha regalato tante soprese e la classifica continua a muoversi mentre arriviamo verso la fine dello split

LEC recap: la settimana delle sorprese
© lolesports

La sesta settimana di LEC ci ha mostrato, ancora una volta, quanto questo summer split sia strano in tutto e per tutto. MAD Lions e Rogue rallentano in testa alla classifica, mentre Excel Schalke 04 chiudono la week sul punteggio di 2-0. Fnatic e G2 Esports rimangono un po’ traballanti, ma stanno lentamente ritornando alla loro forma migliore. Disastrosi, infine, Misfits ed Origen che si portano a casa due sconfitte. 

LEC Summer Season - Risultati week 6

LEC recap: la settimana delle sorprese

©leaguepedia

MAD Lions e Rogue rallentano il passo 

La lotta per la prima posizione non accenna a fermarsi, anche se MAD LionsRogue hanno trovato una sconfitta a testa in questa settimana. I Leoni di Madrid si sono fatti trovare impreparati dagli SK Gaming, che hanno sfruttato l’occasione per raccogliere un punto insperato ed importantissimo per la loro classifica.  

Rogue hanno perso una partita strana contro i G2 Esports. Vander e compagni hanno cercato di proporre qualcosa di nuovo per confondere i campioni in carica, ma nonostante tutto non ci sono riusciti, e la vittoria è andata al team spagnolo. Mancano cinque game alla fine della stagione regolare ed i punti di vantaggio sono solamente tre, chissà se queste due squadre riusciranno a mantenere il primato. 

La lenta ripresa di Fnatic e G2 Esports 

La week 6 di LEC ha certificato che Fnatic e G2 stanno lentamente tornando sui loro livelli, ma ancora c’è tantissimo lavoro da fare per loro. I Fnatic hanno sempre il solito problema di mentalità, che li fa andare in panico al primo errore commesso, e gli fa perdere delle partite tranquillamente vincibili (come successo contro i MAD). Nonostante tutto, contro gli Origen sono stati più prestanti e si sono regalati una vittoria che li pone attualmente al terzo posto con gli SK Gaming. 

Dall’altro lato, i G2, hanno un evidente problema nell’adattamento al questo nuovo meta. La mancanza di allenamenti di squadra, ha fatto sì che il team non fosse pronto all’inizio del campionato. Nella partita contro i Rogue si è vista una squadra che sta lavorando bene, e che ha ribaltato una situazione di svantaggio enorme. Queste squadre rimanongo ancora un po' indietro rispetto alla testa della classifica, ma ci sono tutti i presupposti per vedere un finale di stagione infuocato.

Si smuove il fondo della classifica 

Oltre a ciò che abbiamo visto nelle zone alte della classifica di LEC, bisognare uno squardo anche a quello che succede nei piani bassi. Infatti Schalke 04 ed Excel Esports chiudono la loro week 6 sul 2-0, cosa che gli permette di raccogliere dei punti importanti per il tabellone. 

Gli Excel riescono a risalire di alcune posizioni, anche grazie alle terribili prestazioni che hanno caratterizzato la settimana di Origen e Misfits, che li ha visti chiudere sul risultato di 0-2. Mancano cinque partite alla fine del summer split, ed ancora i giochi non sono chiusi. 

LEC Summer Season - Classifica week 6

LEC recap: la settimana delle sorprese

©leaguepedia

Tutte le notizie di League of Legends

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina