League of Legends
0

LEC Playoff: i G2 Esports sono in finale

I G2 Esports battono i Rogue e raggiunono i Fnatic nella finalissima dei playoff di LEC

LEC Playoff: i G2 Esports sono in finale
© lolesports

Il viaggio nei playoff di LEC sta per terminare, e lo scontro tra G2 Esports e Rogue ci ha dato il nome dell’ultimo finalista di questa edizione del torneo. I campioni in carica hanno vinto una serie tiratissima contro Larssen e compagni, lottando lungo tutti i cinque game previsti. Adesso manca solo il capitolo finale, che chiuderà una stagione strana e ricca di novità, ma che vedrà sempre i soliti Fnatic e G2 a contendersi il titolo. 

La grande prestazione dei Rogue 

Alla vigilia di questa sfida, i Rogue non partivano certamente con il favore dei pronostici. Infatti la sconfitta subita per mano dei Fnatic pesava ancora sulle loro spalle, nonostante la prestazione dominante mostrata contro i MAD Lions nei playoff di LEC 

I ragazzi di coach Fredy sono stati in grado di tener testa ai campioni in carica, mettendoli in difficoltà per parecchio tempo. Il loro stile di gioco, molto simile a quello dei Fnatic, poteva far la differenza ma, purtroppo per loro, l’esperienza dei G2 Esports ha avuto la meglio.  

Nel game 3, inoltre, hanno commesso un grande errore nella draft, affidandosi a quello stile di gioco lento e compassato che ha caratterizzato la loro stagione, che ormai non è compatibile con le tempistiche del meta attuale. La loro avventura nei playoff finisce qui, ed ora dovranno prepararsi per giocare un Mondiale che li vedrà tra i protagonisti. 

L’esperienza dei G2 Esports 

Ultimamente i G2 non stanno giocando al massimo delle loro potenzialità, e spesso non riescono a tenere il passo di quelle squadre che si sono adattate meglio al nuovo meta. Un esempio lampante è il jungler Jankos, che rimane ancora fermo a dei pick piuttosto datati. Contro i Rogue si sono palesati molti problemi, primo tra tutti la costruzione di draft poco efficaci e brillanti. 

Al netto dei problemi, però, la squadra è stata capace di portarsi a casa una vittoria importante, non solo per il passaggio del turno ma anche per il morale. L’esperienza accumulata in anni ed anni di trionfi ha permesso ai G2 di gestire meglio la serie, anche quando sembravano più in difficoltà. 

Nella finale di domenica 6 settembre si dovranno battere contro i Fnatic, per stabilire una volta per tutte la supremazia in Europa. 

Tutte le notizie di League of Legends

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina