Bjergsen inizia una nuova carriera come coach

Søren "Bjergsen" Bjerg, il 24 enne pro player di League of Legends e giocatore per i Team SoloMid inizierà una nuova carriera come head coach
Bjergsen inizia una nuova carriera come coach© Riot Games
TagsBjergsen head coach

Il 24enne danese Søren "Bjergsen" Bjerg dopo essersi ritirato recentemente dalla scena competitiva di League of Legends ha annunciato che dalla prossima stagione ricoprirà il ruolo di head coach per i Team SoloMid, la squadra che lo ha consacrato in america e con cui ha vinto tutto quello che poteva vincere nel campionato americano. 

Il motivo del ritiro a soli 24 anni è quasi sicuramente il risultato ottenuto al recente mondiale che ha visto Bjergsen e i TSM non vincere nemmeno un match durante l'intera fase a gironi nonostante fossero una testa di serie. Questa ennesima delusione a livello internazionale probabilmente ha spinto il giovane danese a ritirarsi e tentare una nuova avventura come head coach, ma rimanendo sempre a casa, ovvero nei TSM.

La carriera di Bjergsen nonostante i zero titoli internazionali è stata costellata di successi a livello regionale. Infatti Søren con il TSM, con cui giocava dal 2013, ha vinto sei titoli LCS, l'ultimo è stato proprio il summer split 2020, un trofeo IEM nel 2015 e ben quattro titoli MVP della stagione, dimostando tutto il suo valore come player. Purtroppo però la vittoria dell'ultimo summer split non è riuscita compensare la delusione dei Worlds e a evitare il ritiro di questo enorme campione.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti