Red Bull Factions: MKERS in vetta senza rivali

La super week del Red Bull Factions certifica la forza dei MKERS, che battono i GG & Beer e si prendono il primo posto solitario

© Red Bull

La super week del Red Bull Factions non cambia le carte in tavola nella lotta al primo posto. I MKERS continuano a vincere, prendedosi il primo posto solitario in vetta alla classifica. I GG & Beer lottano fino alla fine, ma devono arrendersi ai loro rivali ed ora si giocheranno la seconda piazza con i redivivi NAT. Abbandonano le speranze, invece, i CyberGround Gaming, che si ritrovano ultimi e senza vittorie.

Primo posto solitario per i MKERS

Alla vigilia di questo Red Bull Factions sapevamo che i MKERS sarebbero stati i favoriti per il titolo. Fino ad ora non hanno sbagliato nulla, hanno sempre dominato e dimostrato delle prestazioni precise in ogni singolo aspetto. Nemmeno i GG & Beer, rivali per la vittoria finale, sono riusciti a fermare questa corazzata che potrebbe chiudere il girone senza sconfitte. Gabbo continua a distinguersi durante le partite, confermando di essere un giocatore di un altro livello, forse pronto per fare il salto in leghe più importanti.

NAT e GG & Beer, chi si raggiugnerà la finale?

Dopo un inizio poco convincente di campionato, i NAT sono riusciti a trovare la quadratura del cerchio, andando a sistemare quegli errori grossolani visti nella prima settimana. Chiudono la super week con ben due vittorie su due game giocati, avvicinandosi così a quel secondo posto utile per la qualificazione in finale. Per loro non sarà semplice, visto che i GG & Beer hanno dimostrato di essere pronti a lottare con le unghie e con i denti. Entrambe le squadre hanno dei punti di forza abbastanza evidenti, ma forse i GG possono vantare un po' di esperienza in più che torna utile in questi contesti. Mancano solo due partite prima della fine del campionato e la lotta per la seconda piazza si fa sempre più infuocata.

Gli outsiders

Alle spalle di questi team, viaggia una coppia di sconfitti che non vuole abbandonare le speranze di qualificazione. GoSkilla ed Outplayed non stanno passando un bel periodo, dato che non riescono a trovare una continuità di risultati ma, soprattutto, di prestazioni. Gli OP stanno sicuramente peggio degli altri, visto che la squadra non funziona ed appare confusa e smarrita. I GO hanno trovato una vittoria importante contro i CyberGround, che li solleva dal baratro dell'ultimo posto, ma ancora non è decisiva nella risalita della squadra. Non diamo già per spacciati questi due team e, nella prossima settimana, potrebbero tirar fuori il coniglio dal cilindro.

Commenti