PG Nationals 2021: svelate tutte le formazioni dello spring split

Sono state svelate al pubblico tutte le formazioni che prederanno parte allo spring split del PG Nationals 2021, con alcuni volti nuovi e tante vecchie conoscenze.
PG Nationals 2021: svelate tutte le formazioni dello spring split© PG Esports
TagsPG Nationals 2021

La fase di campionato del PG Nationals 2021 inizierà il 13 di gennaio, dando così il via alla nuova stagione competitiva per i team italiani di League Of Legends. Quest'anno scenderanno in campo dei volti nuovi all'interno del campionato, affiancandosi alle realtà storiche che conosciamo da sempre. Purtroppo non vederemo più i Campus Party Sparks (che hanno venduto il loro slot) e gli ex campioni dei YDN Gamers, eliminati durante il torneo di promozione.

Tutte le formazioni del PG Nationals 2021

Axolotl

  • Sater (toplane)
  • Rawbin IV (jungle)
  • Aki (midlane)
  • Dambaj (carry botlane)
  • Kibah (support botlane)

CyberGround Gaming

  • Gabbo (toplane)
  • Speedy (jungle)
  • Sozpurefect (midlane)
  • AFM (carry botlane)
  • Doss (support botlane)

GG Esports

  • Sky (toplane)
  • Ploxy (jungle)
  • Dehaste (midlane)
  • Taba (carry botlane)
  • Fittle (support botlane)

Macko Esports

  • Stenbosse (toplane)
  • Cboi (jungle)
  • Sebex (midlane)
  • D3rking155 (carry botlane)
  • Darkchri99 (support botlane)

MKERS

  • Doxy (toplane)
  • Taxer (jungle)
  • Zwyroo (midlane)
  • Guubi (carry botlane)
  • Click (support botlane)

Outplayed

  • Patkicaa (toplane)
  • Lotus (jungle)
  • Cohle (midlane)
  • Bullet (carry botlane)
  • S1D (support botlane)

Romulea Esports

  • Lequ (toplane)
  • Chris (jungle)
  • Bucu (midlane)
  • Counter (carry botlane)
  • Fox (support botlane)

Samsung Morning Stars

  • Deidara (toplane)
  • Yike (jungle)
  • Twiizt (midlane)
  • Endz (carry botlane)
  • Flaystation (support botlane)

Tutte queste squadre sono pronte a contendersi il titolo dello spring split del PG Nationals 2021 e, quasi tutte, vantano dei roster di un livello molto alto. Sulla carta i MKERS sembrano i favoritissimi per la vittoria finale, ma non si devono sottovalutare i CyberGround Gaming, gli Outplayed ed i GG Esports. Un po' indietro, invece, i campioni uscenti dei Samsung Morning Stars che hanno completamente rivoluzionato il roster ed il coaching staff. Non ci resta che attendere il 13 di gennaio, per capire chi prenderà le redini di questa competizione o se ci saranno più contendenti per la coppa.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti