NGK Virtual Cup: resoconto della prima gara

Riassunto della prima gara del torneo NGK Virtual Cup organizzato da SimRacingTV

© SimRacing

Si è appena conclusa la prima tappa della NGK Virtual Cup, un torneo online organizzato da SimRacingTV con ben 4000 euro di montepremio. La gara virtuale si è svolta sul circuito di Imola con tutti i piloti a bordo di una Ferrari 488 GT3, per una durata totale di 20 minuti di gara, trasmessi in diretta su Sportitalia.

Il vincitore della prima gara è stato Federico Scionti (Macrì Simulation), che ha condotto la corsa in solitaria, aggiundicandosi non solo i 25 punti derivanti dal primo posto, ma anche uno extra per il giro veloce. Subito dietro Scionti abbiamo Pierluca Amato (Musto GD Esport) e Michele Chesini (D2D Simulation), che si sono contesi il secondo posto testa a testa fino al traguardo

Protagonista sin dalle qualifiche, Marco Murè (Giantruck) ha preceduto in una corsa a tre Manuel Biancolilla (Musto GD Esport) e Milo Mazzetti, separati da soli otto decimi. Importante piazzamento in zona punti anche per Luca Franca (D2D Simulation) che in settima piazza ha preceduto Filippo Zenna e Gabriele Torelli, i quali giocavano "in casa".

Piccola soddisfazione per Jacopo Rampazzo (Wheelspin Esports) che è riuscito a recuperare partendo dal 21° posto dato dalla griglia di partenza, mentre si è ritirato a ridosso della zona punti il campione italiano Formula 3 e Gran Turismo Riccardo Agostini

Commenti