OWContenders: Prima sconfitta della capolista Gigantti, bene Morning Stars
Overwatch
0

OWContenders: Prima sconfitta della capolista Gigantti, bene Morning Stars

Prosegue la regular season dell'Overwatch Contenders con gli italiani Samsung Morning Stars che tornano alla vittoria.

Il giovedì inizia con lo scontro tra British Hurricane contro Eternal Academy e si rivela un match davvero combattuto. Entrambe le squadre si scambiano i round portandosi in pareggio sul 2 a 2 alla fine della penultima mappa, ovvero Rialto. Si decide tutto all'ultimo dove gli Hurricane riescono a resistere all'assalto dei francesi, vincendo così per 3-2.

Si prosegue con Shu's Money Crew contro One.PoinT, un match questo che potrebbe decidere alcune posizioni nella parte bassa della classifica. Anche qui troviamo un certo equilibrio da entrambe le squadre, che regalano davvero uno spettacolo per l'esport. Il round su Hanamura finisce in pareggio e il tutto per tutto si decide sempre su Rialto. One.PoinT vincono di misura in overtime sulla scorta del carico al secondo checkpoint, la difesa dei Shu's Money regge fino a quando non saltano tutti i tatticismi e si gioca solo per contestare. Il punteggio finale è di 1-2 per i One.Point.

Si ritorna sugli schermi Venerdì con il primo match che ha visto la capolista, Team Gigantti, contro Angry Titans. Questa partita decide le sorti della classifica alle prime posizioni, infatti i British Hurricane sono momentaneamente primi con la vittoria di giovedì e i Titans potrebbero scavalcarli, oppure il Team Gigantti potrebbe riprendersi la testa della classifica. Qui si vede forse uno degli scontri più intensi di questi Contenders, già dal primo round si mostrano le doti dei Titans e la loro solidità che si portano subito sul 1-0. I Gigantti rispondono a tono sulla mappa Eichenwalde ottenendo la vittoria. Punteggio in parità quindi, ma il pareggio continua anche sulla terza mappa, Hanamura, in cui nessuna squadra sovrasta l'altra. La mappa Rialto sorride agli Angry Titans, dopo una serie davvero sudata da entrambi i team. I Titans vincendo così per 1-2 si portano in testa alla classifica, grave caduta da parte del Team Giganti invece.

Il secondo ed ultimo match vede l'ultima il team Young and Beautiful contro i nostri Samsung Morning Stars. C'è poco da commentare in realtà, i SMS trovano la quadra e portano l'agognata vittoria per 4-0 che da ossigeno al team italiano che rimane saldo al quarto posto con un buon differenziale di mappe. Y&B rimangono nel trend negativo e mancano solo altre 5 settimane di gare, salvo un miracolo e facendo un ipotesi per assurdo in cui questo team dovrebbe vincere tutte le prossime gare, si dubita fortemente che questo team dei Y&B possa risalire dall'ultima posizione.

Il Punto. Questa quarta settimana ha regalato una sorpresa per tutti i fan, ovvero la sconfitta del Team Gigantti che perde la prima posizione in classifica e addirittura scivola al terzo posto. Gigantti apatico, non sono stati commessi errori in realtà, ma forse è mancato quel guizzo o forse un po' di stanchezza. Benissimo invece Hurricane e sopratutto Titans, entrambi i team danno prova che sono ancora in gara e che i loro team sono sempre più affiatati e il buon lavoro li sta ripagando. I Morning Stars sono aggrappati con le unghie e con i denti, seppur le partite più ostiche siano alle spalle, devono continuare come hanno fatto in questa settimana. È vero che sulla carta la sfida contro gli Y&B non era un grosso grattacapo, ma devono pur sempre mantenere la concentrazione, perché nella prossima sfida troveranno i One.PoinT che come abbiamo visto non si sono dati per vinti. Risorgono invece l'Eternal Academy, seppur hanno ottenuto una sconfitta, si sono comportati benissimo contro i British Hurricane. Possono far sicuramente meglio e al momento sono alle spalle dei nostri, in classifica. Da tenere d'occhio anche i Shu's Money Crew e One.PoinT, che seppur non possano aspirare al primo posto, potrebbero diventare una fastidiosa spina nel fianco ai nostri SMS.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Vedi tutte le news di Overwatch

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina