Overwatch League: “Shock” ai Playoff di fase 2

I playoff della fase 2 chiudono in bellezza le cinque precedenti settimane di gare.
Overwatch League: “Shock” ai Playoff di fase 2

Il montepremi di 500.000$ è andato ad una squadra che ha “scioccato” tutta la League con i suoi risultati.

I quarti. Si apre con i primo match tra Shanghai Dragons contro San Francisco Shock. Una bella gatta da pelare per i Dragoni cinesi sono sfavoriti sulla carta, ma mostrano davvero un gioco più che discreto. Si portano in vantaggio sulla prima mappa e danno battaglia sulle altre, dal canto loro i San Francisco non si demoralizzano e rispondono colpo su colpo. Il punteggio finale è di 1-3 per gli Shock, ma ad onor del vero i Dragons hanno giocato un'egregia partita.
Si prosegue con Hangzhou Spark contro London Spitfire, qui sembrava già tutto deciso e i londinesi erano dati per favoriti, ma accade l'impensabile. Gli Spark ribaltano completamente i pronostici e offrono a noi spettatori delle fasi di gara assolutamente perfette, contro dei Spitfire stanchi e a dir poco evanescenti. Addirittura riescono ad ottenere una sola vittoria, mentre per i restanti non riescono ad ottenere nessun parziale dalla seconda mappa in poi. La clamorosa sconfitta dei London Spitfire per 3-1 segna uno spartiacque per questa squadra, impeccabili i ragazzi di Hangzhou.

Terza gara vede contrapposti i New York Excelsior contro Los Angeles Gladiators. Anche qui tutti si aspettavano la vittoria dei Gladiators ormai favoriti visti gli ultimi punteggi e le ultime gare vittoriose, eppure tutto finisce troppo in fretta. NYXL chiude la pratica nelle tre mappe a sua disposizione, contro dei Gladiators poco brillanti. 3-0 netto chiude la serie in cui NYXL la fa da padrona, poche emozioni e tanta delusione.
Ultima gara è tra Dallas Fuel e Vancounver Titans, e questa volta i favoriti non deludono le aspettative. Nessuna sorpresa sul campo i Titans conducono bene i loro combattimenti e gestiscono al meglio la difesa, mentre per un attimo i Dallas sembravano riprendersi. Niente da fare per i texani che cedono terreno ai canadesi che vincono per 3-0.

Semifinali. La prima semifinale vede Hangzhou Spark contro San Francisco Shock, e ci si aspettava un match di fuoco, ma le braci sembrano spente almeno per quanto riguarda gli Spark. Troppi errori e poca concentrazione da parte del team asiatico che sembra davvero un'altra squadra. Gli Shock confermano la loro strabiliante forma e lo 0-4 rifilato agli Spark ne è la prova. Gli Shock sono in finale e mettono pressione a chi arriverà dopo.
Ultima semifinale tra NYXL e Vancouver Titans, i due giganti del torneo si affrontano in un epico scontro e sembra tutto già una finale. Partite in equilibrio tattico e ottima concentrazione regalano fasi intense di combattimenti e strategie. I Vancouver prendono il sopravvento solo verso la fine e nelle ultime mappe. Il punteggio finale è di 1-4 per i canadesi, ma che spettacolo da parte di New York!

La finale è tutto un programma tra Vancouver Titans e San Francisco Shock. Il pubblico si aspetta un vero spettacolo e ottiene una gara davvero sconvolgente, sotto ogni aspetto. Partono in quarta gli Shock imponendo il loro gioco già da subito, mentre i Vancouver ritardano nella risposta. Il parziale sulla seconda mappa è sempre in bilico e sulla terza invece Vancouver dicono la loro. Su tre mappe giocate il punteggio era di 2-1 per i Titans, ma qui accade l'incredibile. Una rimonta da “Shock” da parte dei San Francisco che si porta in parità e scavalca gli avversari. Al meglio di 7 partite e dopo estenuanti scambi di risposte in gioco, i San Francisco Shock vincono clamorosamente per 2-4.

Il gigante Titans crolla sotto i colpi del miglior team di questa fase 2.  Le immagini dalla regia chiudono con l'esultanza degli Shock e la disperazione di uno dei giocatori dei Vancouver chino in lacrime sulla tastiera. San Francisco Shock sono i vincitori e portano a casa un premio di 500.000$ e il titolo di squadra imbattibile di questa Fase 2.

Ora i team sono in pausa e le gare riprenderanno il 7 di giugno, ma prima ci saranno gli Overwatch All-Stars. In queste gare parteciperanno i migliori giocatori scelti di ogni divisione Atlantic e Pacific che si affronteranno in gare Arcade e in sfide di 1v1 con Widowmaker.  Le gare si disputeranno il 15 e 16 maggio e per i fan sarà disponibile in gioco due skin leggendarie per gli eroi di Lucio e Mercy.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti