Overwatch League: si riparte con la fase 3
Overwatch
0

Overwatch League: si riparte con la fase 3

Dopo una lunga pausa, in seguito all'evento speciale All-Stars, è finalmente ripresa la OWL.

Per questa fase di gioco, i team hanno sfoggiato anche delle nuove casacche in limited edition disponibili anche per l'acquisto.

Venerdì si comincia alla grande con i campioni degli ultimi playoff, i San Francisco Shock contro Atlanta Reign. Una partita intensa e ricca di azione, dove si combatte su tutte le mappe e ad ogni punto. Il risultato rimane in pareggio fino all'ultima mappa e tutto si decide allo spareggio.

San Francisco vince per un soffio, con il risultato di 3-2, ottima anche la prestazione di Atlanta nonostante la sconfitta. Si prosegue con Florida Mayhem contro Seoul Dynasty, ormai Florida è il fanalino di coda della League e può sperare ben poco in una “resurrezione”. A stroncare questo team ci pensano i coreani che impongono il loro gioco agli avversari. Con una coordinazione di gioco precisa i Dynasty sottomettono l'avversario per 0-4.

Il derby asiatico tra Guangzhou Charge e Chengdu Hunters regala decisamente più emozioni. Entrambi i team si danno battaglia e ogni round sembra interminabile, Hunters risponde colpo su colpo e Charge è più aggressiva del solito. Dopo una serie di estenuanti round Guangzhou vince per 3-1, con molta fatica. La giornata di gare si chiude con lo scontro tra Los Angeles Valiant e Shanghai Dragons. Quest'ultimi confermano il loro andamento positvo delle ultime settimane, mentre Valiant è ancora a gestire problemi di formazione. I Dragons trovano facile terreno di conquista contro gli avversari che sono del tutto assenti. La squadra di Shanghai vince per 3-1, brutta prestazione per i Valiant.

Sabato si continua con Paris Eternal contro Toronto Defiant. I parigini sono alla ricerca di una redenzione in classifica, mentre i Toronto devono ancora riprendersi dalle ultime batoste prese ai playoff. La partita è piacevole, Parigi va subito sotto alla prima mappa, ma questa sarà l'unica sconfitta. Infatti gli Eternal reagiscono in maniera inaspettata e riescono a vincere per 3-1. Crollo inspiegabile per Toronto che non riesce a concretizzare alcune azioni decisive in vittoria. Un big match quello tra Boston Uprising e London Spitfire, una sana rivalità tra le due squadre che sfocia però in una partita scialba con ben poco da raccontare. I londinesi impongono il loro gioco sin dalla prima mappa, mentre Boston guarda passivo la sua sconfitta. Un 0-4 netto da parte dei Londons Spitfire che mette in crisi gli avversari americani.

Nel terzo match Houston Outlaws è chiamata all'impresa contro New York Excelsior. Una sfida ardua a cui i ragazzi texani riescono a rispondere in maniera concreca. Tra le due squadre è un testa a testa su ogni mappa, non c'è nessun demerito da parte di entrambi i team, ma NYXL ha la freddezza di concretizzare la vittoria. Il risultato finale è di 2-3 a favore di New York in grande difficoltà contro Houston, davvero sfortunata quest'ultima. Los Angeles Gladiators ritorna in campo contro Dallas Fuel e qui assistiamo all'altro tracollo della seconda squadra del Texas. Dallas subisce un controgioco efficace da parte dei Gladiators. Quest'ultimi vincon per 4-0 con una prestazione da manuale, contro un avversario assente.

I risulati a sopresa non finiscono qui. Anche tra Hangzhou Spark e Philadelphia Fusion si assiste ad una clamorosa sconfitta da parte della squadra americana. Gli Spark dirigono le danze, ad ogni combattimento sovrastano l'avversario, è uno stillicidio per Fusion che abbandona l'onore delle armi e si arrende per 4-0 in favore della squadra cinese.
Ritornano in campo i Vancouver Titans contro gli Atlanta Reign. Vancouver esordisce con un ottimo team, con ottime prestazione, Atlanta sotto tono ma si batte bene. Vancouver conquista la vittoria per 3-1, con qualche affanno nella seconda e quarta mappa dove rischia anche di perdere.

Domenica ritroviamo Seoul Dynasty contro Guangzhou Charge. Le difficoltà dei Charge, viste nella gara di venerdì, riemergono tutte contro i coreani. Seoul mostra ancora una volta i muscoli e lascia davvero poco spazio agli avversari. I cinesi di Guangzhou reagiscono solo nelle battute finale, senza trovare nessun successo. Partita a senso unico e vittoria a Seol Dynasty per 4-0.

Los Angeles Valiant è chiamata al riscatto contro Chengdu Hunters è lo fa anche in maniera clamorosa! Tutti si aspettavano l'ennesima sconfitta dei Valiant e invece accade una magia. Il team imbastisce un gioco interessante a tratti aggressivo che riesce a sfaldare le difese degli avversari. Gli Hunters comunque non danno campo libero e reagiscono, ma perdono sempre ad ogni ultimo round su tutte e quattro le mappe. Valiant vince con uno straordinario 4-0. New York Excelsior sfida i London Spitfire nella quarta gara di domenica. Ci si aspettava un grande match tra questi due team, mentre Spitfire sembra che lasci fare tutto alla fortuna. Eclissata la squadra londinese in questa gara che perde in maniera tragica contro NYXL per 4-0.

Ultimi a gareggiare in questa giornata sono Paris Eternal contro Boston Uprising. In questa partita di ritorno per entrambe le squadre si profila già una prospettiva di classifica. Parigi non si fa sfuggire questa occasione e punta alla vittoria e la conquista con un gioco davvero eccellente, superiore a quello visto fino ad ora. 3-1 per Paris Eternal che mandano a casa Boston ancora intorpiditi.

Lunedì vede le ultime due gare. La prima è tra Washington Justice contro Dallas Fuel, dove qui c'è ben poco da raccontare se non pareggio sulla seconda mappa. Dallas vincer per 3-0, nulla di nuovo per Washington ormai davvero fuori dai giochi. L'ultima gara di questa settimana 1 vede Vancouver Titants contro Los Angeles Gladiators. Entrambe le squadre ci regalano uno spettacolo intenso. Continui capovolgimenti di fronte e risultato quasi sempre incerto fanno da padrona a questa gara. Titans vince per 3-1 contro i Gladiators, ma mostra un certo affaticamento.

Il Punto. La OWL è ripartita proprio in concomitanza con i giorni della famosa conferenza E3 che si svolge ogni anno, sempre in California. Questo evento parallelo non ha fermato gli spettatori che hanno continuato a seguire i loro team preferiti su Twitch. Attualmente le sorprese in classifica sono Seoul Dynasty e Paris Eternal che si attestano tra le prime in classifica a parimerito con NYXL e Vancouver Titans, seguono tutti gli altri con una sola vittoria e a chiudere la classifica Boston, Atlanta, e Chengdu con due sconfitte su due partite. Sorpresa per LA Valiant e Shanghai Dragons che rimonano la classifica e si portano in ottime posizioni. Ma tutti stanno aspettando il match di ritorno dei San Francisco Shock che al momento ha disputato una sola gara e vuole inseguire i vertici della classifica.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Tutte le notizie di Overwatch

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina